Weborama Italia consolida l’offerta grazie ai segmenti socio-demografici

19 marzo 2014

Conoscere per colpire senza disperdere energie e soprattutto investimenti. Weborama, società che da oltre 15 anni sviluppa tecnologie e servizi all’avanguardia nel campo della data science, consolida la propria offerta con i segmenti socio-demografici. Un database di più di 150 milioni di cookie unici in Europa e 40 milioni in Italia, ripartiti in 200 cluster, permettono a inserzionisti e agenzie di congiungere potenza e precisione di targeting. “Siamo estremamente soddisfatti di quest’ulteriore potenziamento della nostra base dati, che la rende la più vasta e completa presente sul mercato italiano. Riteniamo che la fusione tra i dati e la tecnologia in grado di ‘farli parlare’, come la nostra piattaforma di data management, Weborama Audience Manager, renda la nostra offerta realmente in grado di incontrare i bisogni del nuovo ecosistema dell’advertising”, ha sottolineato Roberto Carnazza, country manager di Weborama Italia.

Weborama si avvale di algoritmi proprietari che consentono di assegnare ogni utente internet a uno o più segmenti che ne individuano l’età, il sesso, la classe socio-economica e gli interessi.  Grazie a questa classificazione, gli inserzionisti sono in grado di erogare le campagne più in linea con le sue caratteristiche e interessi. Con la propria tecnologia di behavioural targeting avanzato, l’agenzia rende i messaggi pubblicitari più rilevanti per gli utenti. Attraverso un esclusivo sistema basato sull’incrocio di informazioni sociodemografiche e comportamentali, le audience possono essere accuratamente riconosciute e raggiunte con i messaggi più adeguati. La conoscenza del consumatore consente agli operatori di marketing di erogare campagne pubblicitarie sempre più rilevanti e personalizzate. I benefici di questa concezione includono quindi una riduzione significativa delle dispersioni e rendono più efficaci le soluzioni di branding e performance integrate con il contenuto.