Intesa Sanpaolo, protagoniste le imprese con stv DDB

11 marzo 2014

Intesa Sanpaolo torna in tv con due nuovi soggetti della campagna ‘Un mondo possibile’, ideata da stv DDB. Tema centrale della comunicazione, questa volta, sono le imprese. I protagonisti delle storie sono due imprenditori italiani, scelti come rappresentanti di tutte quelle aziende che continuano a investire e a crescere, nonostante il periodo difficile che sta attraversando la nostra economia. Il primo imprenditore è Massimo Candela, amministratore delegato di Fila – Giotto. Protagonista della seconda storia è Matteo Galimberti, amministratore delegato di Flexform, azienda produttrice di divani e mobili di design. Bisio è convinto che per Galimberti, visti i tempi, continuare a crescere sia impossibile. Ma l’imprenditore lo contraddice subito, affermando che invece, soprattutto grazie all’export, i suoi divani stanno andando benissimo. Due esempi che servono a lanciare un messaggio positivo, dunque, dimostrando che in Italia sono molte le cose che si stanno muovendo. Anche grazie ad Intesa Sanpaolo, che, come spiega il cartello finale degli spot, continua a giocare un ruolo molto rilevante a sostegno delle imprese italiane. Entrambi i soggetti, declinati in formati da 45” e da 20”, sono in onda a partire dal 9 marzo sulle principali emittenti nazionali e satellitari e anche sul web. La regia è come di consueto di Marcello Cesena, che ha lavorato per Indiana Production. Per stv DDB hanno invece lavorato l’art Vivì De Luca e il copy Mara Mincolelli sotto la direzione creativa di Aurelio Tortelli.