Piazza Italia si inventa un prezzo democratico. Firma Diaframma Adv

10 marzo 2014

Piazza Italia per la primavera 2014 presenta una campagna pubblicitaria incentrata su uno dei capi must della stagione, il giubbotto, in vendita al prezzo democratico di 9.95 euro. Piazza Italia,  ‘sponsor della gente comune’, gioca con ironia con claim come ‘Non salveremo l’Economia, però guarda che prezzo ci siamo inventati!’ oppure ‘Non siamo i geni dell’alta Finanza. Però guarda che prezzo ci siamo inventati’ sottolineando di come basta poco per andare incontro alle necessità della gente comune che affronta tutti i giorni le difficoltà di questo periodo. All’interno degli store Piazza Italia saranno presenti molti ‘capi indispensabili’ per la primavera, come camice, pantaloni, t-shirt e accessori a prezzi ‘democratici’ per un total look alla moda, senza troppi sacrifici. La campagna affidata agli scatti del fotografo Rocco Bizzarri è stata realizzata dalla agenzia Diaframma ADV ed ideata da Stefano Ginestroni. La pianificazione prevede dal 10 marzo location outdoor nelle maggiori città italiane, negli stadi e presso i punti vendita Piazza Italia. Inoltre acquistando dal 10 marzo al 30 aprile presso uno dei 200 store Piazza Italia si potrà concorrere al concorso ‘Good buy & Good luck’ per l’estrazione di due vacanze da sogno per l’intera famiglia.  Basterà cliccare mi piace sulla pagina facebook.com/piazzaitaliaofficial, scegliere dove passare le vacanze, in uno dei villaggi Eden Village selezionati, e inserire il codice riportato sullo scontrino.