MslGroup chiude Carré Noir. Nasce Hub09 Brand People per continuare a seguire i clienti

5 marzo 2014

La sigla Hub09 accoglierà il team dell’agenzia di strategic design

 

Carré Noir, l’agenzia di strategic design, parte di MslGroup di Publicis Groupe, protagonista in Italia dal 1992, chiude gli uffici di Torino. La notizia è stata diffusa ieri con un comunicato stampa della società che ha contribuito a diffondere quella ‘cultura di marca’ nata a Parigi negli anni Settanta dall’intuizione dei quattro fondatori di Carré Noir.

“Da allora Carré Noir Italia ha collaborato con le principali marche del mercato italiano: dal mondo alimentare con Conserve Italia (Cirio, Valfrutta, Yoga, Derby), Orogel, Bauli, Granarolo, Tassoni e Kimbo, al mondo della distribuzione con Conad, fino all’extra-alimentare con Fiat, Riva Yacht, Candy Group, Angelini e Bayer”, spiega la nota.

A breve distanza è giunta la comunicazione ufficiale di MslGroup, che “precisa che: le attuali condizioni di crisi del mercato della comunicazione e in particolare del settore dello strategic design, non hanno consentito a MslGroup di mantenere aperta la divisione Carrè Noir a Torino. Tuttavia, grazie all’intervento del top management italiano, guidato da Daniela Canegallo, si è riusciti a salvaguardare il know-how sviluppatosi nel corso degli anni di attività, agevolando la volontà di alcuni professionisti di proseguire il rapporto di consulenza con primarie marche del mercato italiano”.

Nel corso della giornata un tweet pubblicato da Hub09, struttura specializzata nel social, ha annunciato che la sigla di cui Pietro Bonada e Marco Faccio sono presidente e ad accoglierà la squadra dell’ex Carré Noir, dando vita alla nuova agenzia Hub09 Brand People, che amplia in questo modo le proprie competenze con il know-how in strategic design, corporate identity, packaging e retail design.