Rai Due punta su musica e innovazione. Ascolti 2014 a +0,5%

4 marzo 2014

Dal 6 marzo arriva Il Musichione: 6 puntate con Elio e Le Storie Tese. Il direttore di rete Angelo Teodoli: “Bene il primo bimestre sullo stesso periodo 2013. La nostra mission è la sperimentazione”

 

Non è un format, ma uno ‘s’format: a renderlo unico sarà la creatività a ruota libera di Elio e le Storie Tese, che approdano da giovedì 6 marzo su Rai Due con Il Musichione. Sei puntate in seconda serata liberamente ispirate alla tv del passato, evocata anche da item-icona nella scenografia come la ‘gabina’ di Portobello. Del resto anche il titolo del programma strizza l’occhio al famoso quiz Il Musichiere che la Rai mandò in onda dal 1957 al 1960: tutto ciò è un pretesto per raccontare la musica italiana e i suoi interpreti nel modo molto personale della band.

“L’ultimo programma Rai di questo tipo che ci ricordiamo è Doc di Renzo Arbore e alla soglia, già superata, dei 50 anni finalmente una trasmissione tutta nostra – hanno spiegato Elio e le Storie Tese -. Un quiz con giochi e momenti divertenti ma non sappiamo se riusciremo a fare un vero quiz perché la formula sarà ostacolata da impedimenti in diretta e poi toglieremo l’effetto suspence e diremo subito se la risposta è esatta. Siccome la bellezza ormai ha ‘rotto’, noi puntiamo al brutto e di conseguenza a una share molto bassa. Andiamo contro corrente perché non saremo sui social. Quindi non commentateci, torniamo alla tv di quando non c’erano Facebook e Twitter, abbiamo un fax dove i telespettatori possono mandarci le comunicazioni”.

La band che suonerà dal vivo ha composto la sigla in distribuzione in digital da ieri che recita “E dopo sei settimane di Musichione verrà il momento dei bilanci e poi valuteranno se sia il caso di fare una seconda edizione…”.

La produzione è di Rai Due con 3Zero2Tv e Hukapan con la regia di Caterina Pollini.

“Rai Due prosegue nella mission di rete sperimentale e innovativa – ha commentato il direttore di rete Angelo Teodoli -. In particolare sta facendo un grande lavoro sulla musica, che è uno degli asset fondamentali con The Voice che arriverà il 12 marzo, Elio e le Storie Tese, Vasco Rossi, Mina e la serie Unici”, che proprio stasera dedica una puntata in prime time a Lucio Dalla, che oggi avrebbe compiuto 71 anni, con documenti d’epoca, concerti e filmati inediti.

“Molte sono le autoproduzioni, nonostante il budget ridotto, tra cui Virus, Razza umana, Detto fatto, Il grande Cocomero, 2Next, Made in Sud, che riprende martedì 11 marzo in prima serata, Cronache animali e nuovo programma con Roberto Giacobbo. Alcuni programmi vanno molto bene, altri bene, altri meno bene, ma storicamente il 30% della sperimentazione va bene”.

Una politica che sta raccogliendo risultati, in quanto “la rete nel primo bimestre 2014 ha già aumentato gli ascolti dello 0,4%-0,5% sullo stesso periodo dello scorso anno – ha puntualizzato Teodoli -, mentre per Il Musichione l’orario di messa in onda è una sfida perché alle 22,55 dovremo combattere con le prime serate ancora in corso”.

 

Valeria Zonca