Milka punta sul target moving people con Centostazioni e Vidion

24 febbraio 2014

Febbraio è un mese all’insegna della tenerezza per i frequentatori delle stazioni ferroviarie grazie alla campagna pubblicitaria pianificata da Milka sui circuiti classic e digital del network Vidion. Con questa campagna Milka mira a raggiungere il target moving people: giovani adulti attivi, con elevate capacità di spesa, stili di consumo selettivi, fortemente propensi all’acquisto di prodotti di marca e alla prova delle novità lanciate sul mercato. L’iniziativa è stata costruita in modo da generare sul target una vera e propria brand immersion, grazie al contesto indoor, al passaggio esclusivamente pedonale e ai tempi di permanenza in stazione che garantiscono una elevata esposizione e attenzione alla comunicazione pubblicitaria.

Per raggiungere nel modo più efficace il target, la campagna è stata declinata a livello nazionale in modo multimediale attraverso schermi digitali per la videocomunicazione con audio (il network Vidion rappresenta il più esteso circuito in Italia con oltre 1.600 schermi in 113 stazioni distribuite in tutti i principali capoluoghi di provincia) e l’impiego di Mupi. Inoltre sulle stazioni di Milano la visibilità del brand è stata ulteriormente rinforzata con una pianificazione sui nuovi DigiMupi (unico circuito sul mercato con impianti di oltre 2 metri di altezza, dotati di display da 70 pollici LCD-LED, con risoluzione full HD) e dalla Decor Station integrale della stazione ferroviaria di p.ta Garibaldi. Milano Porta Garibaldi è la stazione principale del network Centostazioni L’intera operazione di comunicazione è stata curata dalla agenzia Exomedia, partner unico di Vidion concessionaria esclusiva per la raccolta pubblicitaria sui network Centostazioni e Ferrovie Nord.