Il Resto del Carlino lancia l’iniziativa ‘Pane e Carlino’

19 febbraio 2014

Pane fresco e notizie appena sfornate come rimedio anti crisi. È l’iniziativa nata dalla collaborazione tra il Resto del Carlino e l’Associazione Panificatori, con il sostegno di Ascom Confcommercio e il patrocinio del Comune di Bologna, partita lunedì 10 febbraio in un centinaio di forni di Bologna città e provincia e già diventata un successo. Presentando il coupon pubblicato tutti i giorni sul quotidiano in uno dei negozi aderenti all’Associazione Panificatori, i lettori de il Resto del Carlino di Bologna e provincia hanno la possibilità di usufruire di uno sconto del 10% sul pane e sui prodotti da forno artigianali, a fronte di una spesa minima di 5 euro. I

noltre, ricevono in omaggio una confezione di pasta. L’iniziativa, nata per offrire un aiuto concreto alle famiglie, ha riscosso un gradimento superiore alle aspettative, dimostrando che l’iniziativa piace ai lettori ma anche ai fornai: in meno di una settimana sono stati raccolti oltre 10.000 coupon, con una media di 2.000 al giorno, e sono aumentati gli iscritti all’Associazione Panificatori, promotrice dell’iniziativa con il Resto del Carlino. Visto il successo dell’iniziativa, che andrà avanti fino a maggio, la promozione verrà presto esportata nelle altre aree di diffusione de il Resto del Carlino.