A Sinergie il progetto di comunicazione per Fly For Peace

19 febbraio 2014

Sinergie ha vinto la gara internazionale per proporre un progetto di comunicazione, sponsorizzazione, regia e produzione di quella che sarà la manifestazione per la pace Fly For Peace, prevista a luglio 2014 a Trapani e Erice. Da Trapani presto voleranno aerei che portano la pace, in un volo umanitario sul Libano, a Beirut, per un aiuto concreto ai campi profughi.  Sinergie è stata chiamata a ideare un progetto che vedrà una manifestazione di folla sul lungomare di Trapani, con una diretta televisiva che dovrebbe vedere coinvolte anche lo show acrobatico delle Frecce Tricolori unite alle pattuglie acrobatiche di alcuni paesi europei e del mediterraneo, un volo umanitario dell’aeronautica militare italiana, due giorni di seminari e “dialoghi di pace” a Erice, un “villaggio della pace” che, nelle intenzioni di tutti dovrà coinvolgere sul lungomare di Trapani la città e tutti gli ospiti con concerti, mostre, letture, e una grande messa comunitaria.

Il progetto, che si svilupperà nei prossimi mesi con il coinvolgimento delle maggiori aziende italiane che vorranno essere presenti come sponsor e come principali attori di un format innovativo di raccolta fondi concreti a favore di un’attività benefica. Spiega Davide Verdesca, ceo di Sinergie: “Volevamo essere partner di un’iniziativa che ha negli intenti e negli obiettivi un forte peso umano, una valenza non solo economica ma anche ad alto valore morale. Ci è piaciuto il peso etico dell’iniziativa e lavoreremo per trasformare un’intuizione benefica in un’istituzione permanente di un movimento generatore di una cultura del servire il prossimo”. Fly For Peace ha infatti un respiro pluriennale e intende diventare un punto di riferimento nell’ambito delle manifestazioni in favore di una pace costante.