Melinda presenta Renetta e Fuji con Cernuto Pizzigoni & Partners

17 febbraio 2014

Una è ottima per le ricette e gustose idee gastronomiche, l’altra soda e succosa, è ideale per le merende di ognuno: è così che Renetta Melinda e Fuji Melinda si raccontano nella nuova campagna televisiva al via da domenica sulle principali reti Mediaset e Rai. Il progetto di comunicazione, firmato dall’agenzia Cernuto Pizzigoni & Partners, evidenzia le caratteristiche più significative e la personalità delle due mele  prodotte dal Consorzio delle famiglie della Val di Non .
I due spot da 10”,che si contraddistinguono anche per l’inconfondibile jingle ‘Bella Melinda’, fanno vivere di luce propria, senza dimenticare la marca garante Melinda, le due mele, così diverse tra loro e tanto uniche. Per Fuji è un’occasione per evidenziarne le proprietà che si aggiungono alla dolcezza e succosità: è una mela consistente e compatta che non teme l’impatto dello zaino dello studente, della ventiquattrore del professionista, della borsetta della donna. Ideale quindi per essere gustata anche fuori casa, trasportata in ogni modo e a prova di urti, per merende, momenti rompi-fame, pause salutistiche. E’ questo il tema del primo spot Melinda che mostra mani di donna, uomo, ragazzo, che ripongono nelle proprie borse, zaini, borsette, una freschissima Fuji.

Per Renetta Melinda invece lo spot è dedicato a due temi: la performance gastronomica e il contenuto salutistico dei polifenoli antiossidanti, che fanno così bene alla salute e alla bellezza. Ottima per una salutare insalata e ingrediente indispensabile dello strudel, Renetta Melinda viene presentata con immagini appetitose e un trattamento dedicato alla valorizzazione della sue proprietà. Ma non c’è solo tv per Renetta Melinda, anche un nuovo minisito, telepromozioni in trasmissioni di grande audience come L’eredità con Carlo Conti su Rai 1 e Melaverde su Canale 5, nuovo materiale per i punti vendita: è un’ottima stagione per questa mela così particolare, con il suo gusto un po’ acidulo ma aromatico, apprezzata dagli intenditori e dagli appassionati dei gusti non convenzionali. Al progetto per l’agenzia hanno lavorato Aldo Cernuto, Roberto Pizzigoni, Barbara Arioli, William Bain, per il Consorzio Melinda Paola Zanella e il team dedicato. La casa di produzione è Haibun.