Lamborghini punta su Jwt Italia per il lancio della nuova Huracán

11 febbraio 2014

A seguito di una consultazione tra più agenzie, Lamborghini ha scelto Jwt Italia per curare il lancio mondiale e il posizionamento della nuova Huracán. L’auto va a sostituire uno del modelli di maggior successo della casa del toro, la Gallardo che, dopo 10 anni e oltre 14 mila immatricolazioni, rappresenta un’icona del marchio.

È una sfida importante quella affidata a Jwt, poiché, attraverso la nuova vettura, dovrà promuovere l’intero brand Lamborghini e raggiungere l’ambizioso obiettivo di ampliarne il portafoglio clienti. In più, trattandosi di un lancio a livello globale, il piano di comunicazione dovrà essere davvero integrato, per coinvolgere e tenere viva la curiosità di milioni di fan, ma al tempo stesso soddisfare un target tra i più selezionati ed esclusivi al mondo.

L’operazione si è aperta con quattro web episode teaser, prodotti da Brw e rilasciati nel mese di dicembre su un sito non ufficiale (hexagonproject.com), con il compito di creare curiosità sulla nuova creatura Lamborghini e traghettare i fan fino al giorno dello svelamento ufficiale il 20/12/2013. I numeri sono stati impressionanti: quasi 1 milione di visualizzazioni totali, circa 900 mila visite al sito Lamborghini in meno di un mese e più di 40 mila tweet in soli 20 giorni.  Il prossimo passo è il Salone di Ginevra 2014. Pochi giorni fa il team di lavoro, di cui Luca Zamboni è project leader creativo, era infatti a Los Angeles per girare il video ufficiale della vettura, con professionalità d’eccezione del cinema hollywoodiano.  “Siamo davvero orgogliosi di lavorare in squadra con Lamborghini. La sfida che stiamo correndo insieme è davvero elettrizzante”, commenta in una nota Sergio Rodriguez, ceo e cco di Jwt.