M&C Saatchi apre alla corporate communication e public affairs: alla guida Mauro Giusto

10 febbraio 2014

Completare la capacità di offerta dell’agenzia garantendo ai clienti un’assistenza strategica per ogni aspetto della comunicazione, allineando la società alle best practice internazionali. Fatturato 2013 dell’agenzia  a+25%

M&C Saatchi, la sede italiana del più giovane network di agenzie di comunicazione, che nel nostro Paese vanta clienti come Sky, Fastweb, Fiat, Leroy Merlin, Autogrill, Parmareggio e Genertel, apre alla comunicazione corporate e ai public affairs creando un nuovo settore affidato alla guida di Mauro Giusto, in qualità di managing director, che ha operato negli ultimi anni ai vertici della comunicazione e affari istituzionali di alcuni dei più grandi gruppi quotati come Assicurazioni Generali, Olivetti e Telecom Italia.

Giusto, che mantiene il suo incarico di partner di Odgers Berndtson Italia, importante società europea di executive search, affiancherà la squadra storica di M&C Saatchi e avrà il compito di completare la capacità di offerta dell’agenzia garantendo ai clienti un’assistenza strategica per ogni aspetto della comunicazione, allineando la società alle best practice internazionali.

M&C Saatchi Milano fondata 4 anni fa e guidata da Carlo Noseda, Luca Scotto di Carlo, Vincenzo Gasbarro, Silvio Meazza e Jonathan Grundy (nella foto insieme a Giusto) ha aumentato nel 2013 il proprio fatturato del 25% e ha, in piena controtendenza, incrementato l’organico raggiungendo il numero di 65 professionisti.