Evelina oltre i confini nazionali con Cernuto, Pizzigoni & Partners

7 febbraio 2014

Piano di comunicazione globale e capillare su media tradizionali, web e operazioni su territorio e pdv

 

A due anni dall’acquisizione, Cernuto, Pizzigoni & Partners prosegue la collaborazione con la mela club Evelina, sempre più proiettata sui mercati internazionali.

L’opportunità della presentazione è offerta da Fruit Logistica, la fiera dell’industria ortofrutticola che si tiene annualmente a Berlino. Nel corso di questa edizione, tra il 5 e il 7 febbraio, Evelina sta illustrando ai propri partner e all’intero settore le novità che riguardano la sua strategia sul mercato europeo, con due nuovi partner, e le aperture in atto sugli scenari extra-continentali.

In questa ottica l’azienda intende consolidare anche un piano di comunicazione globale e capillare, con sviluppo su media tradizionali, web e operazioni su territorio e punti vendita. Parte così la seconda fase del percorso che Evelina ha iniziato con l’agenzia di via Moscova nel primo semestre del 2012, quando  venne incaricata di elaborare strategia di comunicazione e posizionamento. Il lavoro, che culminò con l’individuazione del pay-off di marca (‘Surprisingly apple!’) e del claim di campagna (‘Kissed by Nature’), si applicò prevalentemente a operazioni b2b, packaging e materiale per i punti vendita. Il nuovo soggetto di campagna ‘Kissed by nature’, unitamente a una moltitudine di operazioni tattiche e promozionali, verranno infatti convogliati di paese in paese secondo le specifiche necessità.

Cernuto Pizzigoni & Partners, che segue il brand su ogni fronte di comunicazione (dalla campagna alle operazioni sul pv, dal sito web, in via di ultimazione, fino allo stesso stand di Fruit Logistica) sarà in questi giorni a Berlino per incontrare una a una le aziende partner di Evelina. Obiettivo: condividere istanze globali e necessità locali. Ma anche tracciare con loro i risvolti di comunicazione dei prossimi passi della mela club: la nascita di un secondo brand, ormai imminente, e l’ingresso di ulteriori vaste zone di produzione in vari paesi del mondo, in particolare in Sud America.

Il gruppo di lavoro dell’agenzia, oltre ad Aldo Cernuto e Roberto Pizzigoni per la direzione creativa e Barbara Arioli per il coordinamento, si avvale di Paolo Ortisi e Lelio Semeraro art e copy, Clemente Brunetti art jr, William Bain, producer, e Luca Oliverio, digital strategy manager.