Milano accende la ‘digital life’ con la Social Media Week

7 febbraio 2014

‘The Future of Now: Vivere Connessi’ sarà il tema che farà da filo conduttore all’edizione 2014 della Social Media Week, l’evento globale che si svolge in contemporanea in otto città del mondo. A ospitarla in Italia, dal 17 al 21 febbraio, sarà Milano, grazie ad Hagakure, l’agenzia di digital marketing che ne cura l’organizzazione con il patrocinio del Comune. L’intento dell’operazione, che vede il capoluogo lombardo protagonista con New York, Tokyo, Bangalore, Barcellona, Copenaghen, Lagos e Amburgo, ha l’obiettivo di esplorare l’impatto sociale, culturale ed economico dei social media.

Fra Palazzo Reale, Urban Center in Galleria Vittorio Emanuele e Spazio Eventi Mondadori in Duomo – le tre location principali della manifestazione – avranno luogo circa cinquanta eventi gratuiti con protagonisti oltre 100 relatori, fra italiani e personalità internazionali. Il programma è stato presentato nella giornata di ieri con una conferenza che ha coinvolto, oltre a Marco Massarotto, partner di Hagakure, l’Assessore alla Cultura del Comune di Milano, Filippo Del Corno, Susanna Legrenzi di Expo 2015, Gianfranco Chicco, direttore della Social Media Week Milano, Paolo Priolo, responsabile relationship marketing di Telecom Italia, Gabriele Brizio, marketing activation manager di Coca-Cola e Federica Cascia, cluster marketing manager consumer lighting di Philips. (Segue a pag.)

“Siamo felici – ha detto Marco Massarotto – di portare Milano al centro del dibattito internazionale affrontando i temi del digitale, strategici per la città, ma più in generale per tutto il Paese. Sarà l’occasione per parlare di social media, ma soprattutto delle ricadute che tali strumenti hanno nelle nostre vite. Infatti questi hanno assunto una valenza centrale non solo per quel che riguarda la comunicazione e l’informazione, ma anche nelle relazioni interpersonali e nei processi di business”. Non a caso sarà proprio il digital lifestyle l’argomento principale trattato dagli ospiti internazionali che discuteranno di benessere fisico e mentale, di entertainment, degli influssi delle nuove tecnologie sulla vita sessuale e del bio sensing. Questa edizione dell’evento è stata resa possibile grazie ai tanti partner: Nokia, anche nel 2014 City Headline Sponsor, Tim, Philips, Microsoft, Coca-Cola, Widiba, Yahoo, Europ Assistance. Media partner dell’iniziativa sono Corriere della Sera, Mondadori, Wired, Radio Deejay, Zero, Ebuzzing, Spam Magazine, TVN. A questi si aggiungono i Community Partner, Igers Italia, AirBnb e Talent Garden e il Technical partner Nescafé Dolce Gusto. Il primo appuntamento ufficiale è l’evento di apertura che si terrà lunedì 17 febbraio a Palazzo Marino. Gli incontri saranno trasmessi in live streaming e on demand su live.tim.it/smw, oltre che su www.socialmediaweek.org/milan. (A.Cr.)