Ismea avvia una gara per la comunicazione non convenzionale

6 febbraio 2014

Ismea – Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare ha avviato la procedura per l’individuazione di un’agenzia a cui  affidare l’attività di ideazione, progettazione e  realizzazione di  una campagna di comunicazione non convenzionale. L’appalto, della durata di 12 mesi, a base d’asta ha un valore di 198 mila euro. Il temine per il ricevimento delle offerte è il 6 marzo 2014 alle ore 12.

L’attività di comunicazione si inserisce nel Programma di Rete Rurale Nazionale, a supporto dell’attuazione delle politiche di sviluppo rurale sostenuto dall’Unione Europea e attuato dal Ministero delle Politche Agricole Alimentari e Forestali e dagli enti vigilanti. Obiettivo principale è rendere il cittadino effettivamente consapevole dei benefici che la Politica Agricola Comune gli fornisce. Le agenzie coinvolte dovranno presentare una proposta tecnica per l’ideazione, l’organizzazione e la realizzazione di un’attività di guerrilla marketing da svolgersi per un numero minimo di quattro giornate in almeno cinque grandi città italiane.

L’offerta dovrà prevedere anche la formulazione di headline, claim, pay off e di una proposta creativa per l’immagine coordinata dell’iniziativa da poter declinare su strumenti online e offline. A supporto è prevista la realizzazione di un video virale, attività social e ufficio stampa. La documentazione di gara e’ scaricabile dal sito www.ismea.it. Chiarimenti potranno essere chiesti all’indirizzo email gare@ismea.it o  al numero di fax 06-23329301 entro e non oltre il 25/02/2014.