La effe porta in Italia Lavori al limite

5 febbraio 2014

Oggi alle 21.30 la effe presenta in prima visione assoluta Lavori al limite, docu-reality targato BBC che racconta le storie professionali di alcune persone comuni che, alla ricerca di nuovi stimoli, decidono di fare un’esperienza lavorativa in paesi molto poveri e in contesti sociali piuttosto difficili. Una sfida per riscoprire se stessi e confrontarsi con mondi troppo spesso sconosciuti e in difficoltà.

Tre appuntamenti esclusivi per seguire le vicende di due donne e un uomo inglesi che lasciano casa e famiglia per un periodo di 10 giorni e si trasferiscono in un paese lontano, per misurare le loro capacità di resistenza in condizioni di lavoro estreme. Il primo episodio, in onda questa sera , ha come protagonista Angie Dymott, paramedico esperto nelle medicina d’emergenza, che dal sud del Galles approda nella pericolosa Guatemala City , dove in pochi giorni vedrà più sangue di quanto ha mai visto in tutta la sua vita professionale. Mercoledì 12 febbraio i riflettori si accendono invece su Josh West, conducente di autobus londinese, che viene proiettato nel traffico ultra caotico di Manila .

Il ciclo di questa prima stagione di Lavori al limite si chiude mercoledì 19 febbraio con la puntata dedicata all’ostetrica inglese Suzanne Saunders-Blundell. La donna viene letteralmente catapultata in Liberia, il terzo paese più povero del mondo, dove la maternità è un momento di grande rischio visto che una donna su dodici non supera il parto.