Bcube non ammette distrazioni per AIFVS

5 febbraio 2014

Ha preso il via la campagna di sensibilizzazione per una guida sicura ideata da Bcube  e promossa dall’Associazione Italiana Familiari Vittime della Strada.

Grazie al Patrocinio del Comune di Milano, nello stand allestito in Piazza San Babila angolo Corso Europa, è stato chiesto a più di 500 passanti di disegnare un’automobile su di una cartolina, un gioco molto semplice, capace però di mettere in risalto un errore comune a tanti automobilisti. Il 92% di loro ha infatti dimenticato qualcosa: gli specchietti.

Una distrazione che su un foglio non ha conseguenze ma che nella realtà, provoca migliaia di incidenti stradali ogni anno.  Il video realizzato durante l’evento è visibile sul web e in tv con un taglio a 60”. Alla campagna hanno lavorato l’art Senior Matteo Fabi e il copy Senior Andrea Bomentre, il direttore creativo associato Andrea Stanich sotto la direzione creativa esecutiva di Sergio Spaccavento.