Facebook: i ricavi pubblicitari cresciuti del 76% a 2,34 miliardi

31 gennaio 2014

Oltre ogni aspettativa Facebook fa il pieno di utili. Il social network chiude il quarto trimestre con un un balzo dell’utile netto a 523 milioni di dollari rispetto ai 64 milioni di dollari dello stesso periodo dell’anno scorso. I ricavi sono saliti a 2,59 miliardi di dollari, in aumento del 63% rispetto al 2012. A trainare è la pubblicità: i ricavi adv sono infatti cresciuti del 76% a 2,34 miliardi di dollari, con la pubblicità sui dispositivi mobili che ha rappresentato il 53% del totale. Secondo E-Marketer, Facebook ha superato Yahoo!, divenendo seconda solo a Google sul mercato pubblicitario digitale americano.

“E’ stata una grande fine dell’anno per Facebook – ha dichirato  l’amministratore delegato di Facebook, Mark Zuckerberg -. Guardiamo ai prossimi dieci anni e all’aiutare a connettere il resto del mondo”. L’utile netto è risultato pari a 1,50 miliardi di dollari su ricavi per 7,87 miliardi di dollari, in aumento del 55% rispetto al 2012. La media degli ‘amici’ attivi al giorno è stata a dicembre di 757 milioni di persone, di cui 556 milioni dai dispositivi mobili. Nel quarto trimestre la media degli utenti mensili attivi è stata di 1,23 miliardi di persone, il 16% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Il prossimo mese Facebook compirà diedci anni.