Oxfam saluta Scarlett Johansson perché testimonial di Sodastream

30 gennaio 2014

L’attrice Global Ambassador dell’associazione per 8 anni

 

Oxfam ha dato il benservito a Scarlett Johansson che per 8 anni è stata sua Global Ambassador. Incompatibile per la società no profit che l’attrice sia contemporaneamente sostenitrice di Oxfam sia testimonial di Sodastream, azienda israeliana che opera nei territori occupati. “Rispettiamo l’indipendenza dei nostri ambasciatori – commenta una nota dell’ong -, ma sottolineiamo la nostra opposizione a qualunque tipo di azienda che operi nei territori occupati da Israele che contribuisce a mantenere la povertà e a negare i diritti delle comunità palestinesi che noi sosteniamo”. “SodaStream è una società che non solo si è impegnata per l’ambiente, ma anche per costruire un ponte di pace tra israeliani e palestinesi, permettendo ai vicini di lavorare insieme, di avere parità di retribuzione, gli stessi benefici e diritti”, ha ribattuto l’attrice.