Subito.it scommette sull’adv locale e i piccoli inserzionisti

30 gennaio 2014

Subito.it ha deciso di rendere la gestione della pubblicità all’interno del sito totalmente autonoma per i clienti locali. I piccoli inserzionisti con un costo che parte da 250 euro potranno sviluppare per il proprio business una campagna adv online personalizzata. L’azienda ha realizzato una specifica finestra dedicata (http://www.subito.it/local_advertising.htm). La piattaforma, sviluppata con Dot ADV, offre massima flessibilità.

“Con questo servizio siamo andati incontro alle richieste del mercato – ha spiegato a Today Pubblicità Italia Daniele Contini (nella foto), amministratore delegato di Subito.it -. Ci rivolgiamo alle piccole  e medie imprese, in particolare a fasce di clienti che per noi sono storici come  i concessionari auto e le agenzie immobiliari. Ma siamo aperti a tutte quelle società che operano su base locale”. Sono due i formati disponibili, MPU e leaderboard, e prevedono il libero inserimento di foto, logo e payoff. L’utente potrà gestire la campagna selezionando la categoria di pertinenza e localizzando l’inserzione su base regionale o provinciale. Il visitatore, inoltre, può essere indirizzato verso il proprio sito web attraverso l’annuncio.  Nessun intermediario anche nella fase del pagamento, possibile tramite carta di credito o paypal, e fatturazione online. L’azienda è presente unicamente con una supervisione dei banner, a garanzia della coerenza con le linee guida editoriali interne.  “Per chi non avesse una propria creatività – ha sottolineato il manager – la piattaforma consente di scegliere fra una serie di format predefiniti”.

L’inserzionista potrà controllare l’andamento dell’adv monitorando in tempo reale visualizzazioni e click. “Questa offerta va a arricchire la nostra proposta commerciale – ha affermato Contini -. La raccolta di Subito.it sta registrando già un andamento positivo, tanto che nel 2013 è cresciuta di oltre il 40% sul 2012. Non abbiamo fatto stime su questo nuovo servizio, che al momento stiamo promuovendo online sulla nostra base clienti, ma pensiamo che in prima battuta possa generare circa un 10% della raccolta complessiva”. Di ieri la notizia della fiducia rinnovata a Pino Rozzi e Roberto Battaglia di Grey United da parte di Subito.it. “Abbiamo apprezzato il loro lavoro e abbiamo deciso di continuare la collaborazione – ha commentato Contini -.  Stiamo preparando le prossime attività di adv ed è probabile un nostro ritorno in tv”.

Andrea Crocioni