UnipolSai ancora più vicina agli italiani con Leo Burnett

29 gennaio 2014

Al via il flight Tv con tre soggetti, segue la campagna stampa

Ha preso ieri il via ‘Ancora più vicini’, la campagna pubblicitaria ideata per presentare al grande pubblico UnipolSai Assicurazioni, compagnia che opera in Italia nel mercato RC Auto, nata il 6 gennaio scorso dalla fusione tra Unipol Assicurazioni, Fondiaria-Sai, Milano Assicurazioni e Premafin.

La campagna, articolata in tre soggetti tv, sarà on air fino al 16 febbraio prossimo sulle principali emittenti televisive nazionali e satellitari (Rai, Mediaset, Sky, La7, Class e i canali Discovery) e, da febbraio, sarà estesa a quotidiani e magazine. La vicinanza alle persone e l’italianità sono i principi ispiratori del concept della strategia di comunicazione che si pone l’obiettivo di valorizzare l’asset più importante della compagnia: la rete agenziale assicurativa, al vertice in Italia per diffusione, capillarità e capacità di rispondere concretamente ai bisogni dei propri clienti. Gli agenti, protagonisti dei tre spot sulle note di ‘Stand by me’, testimoniano l’appartenenza alla loro terra e ai marchi storici.

Lo stile di comunicazione, schietto e coinvolgente, esalta il loro ruolo, presenza rassicurante in ogni angolo d’Italia, ovunque al fianco dei propri clienti, da Rottofreno (Piacenza) a Cepagatti (Pescara), da Salve (Lecce) a Giovinazzo (Bari), passando per Scanzorosciate (Bergamo), Travagliato (Brescia) e Linguaglossa (Catania), località accomunate dall’originalità del nome e dall’essere sedi di una o più agenzie UnipolSai.

Il messaggio di UnipolSai fissa, nella sua prima campagna pubblicitaria in assoluto, un momento storico per una Compagnia che, appena nata, racchiude in realtà nel suo Dna l’esperienza e la contiguità con il territorio italiano di marchi storici che hanno fatto la storia del settore assicurativo nazionale e che oggi sono stati integrati all’interno del Gruppo Unipol.

La campagna è stata realizzata con la collaborazione di Leo Burnett (agenzia creativa), Filmmaster (casa di produzione) e Starcom (centro media).