Kiver e Nolabel insieme per ‘Bracco in pediatria’

22 gennaio 2014

Kiver, agenzia specializzata in servizi di digital marketing per le aziende, e Nolabel, agenzia specializzata nell’ideazione, progettazione e realizzazione di progetti di comunicazione integrata per aziende ed istituzioni, hanno realizzato per Bracco, gruppo multinazionale che opera nel settore della salute dal 1927, il sito www.disegnami.it che ospita l’omonimo concorso parte del progetto ‘Bracco in pediatria’. Oltre alla grafica semplice e originale, coerente con l’universo grafico di ‘Matì e Dadà’ i due ‘ personaggi protagonisti dell’omonima serie animata che andrà in onda su Rai Yoyo, e ‘testimonial’ del concorso, Kiver ha realizzato il sito in modo da ottimizzarne la user experience per un pubblico giovane ma anche potenzialmente poco abituato all’uso dell’online.

Nolabel ha infatti studiato con Kiver un progetto, in grado di entrare nei reparti di pediatria degli ospedali e negli studi medici, che permette a Bracco di dialogare direttamente con genitori e bambini. A supporto del progetto saranno distribuiti da Bracco gratuitamente 250.000 kit composti dal modulo per partecipare e da pastelli colorati per realizzare le opere, pensando così ad una fruizione non esclusivamente digitale ma anche fisica. Il concorso, rivolto ai bambini da 0 a 14 anni, ha l’obiettivo di “stimolare in modo simpatico e divertente la loro creatività” attraverso il disegno: ai bambini, infatti, si chiede di realizzare un’opera grafica di fantasia che racconti uno dei 5 temi a scelta tra la febbre, la tosse, il mal di gola, il mal di pancia e il mal di orecchi. I disegni, suddivisi per soggetto ed età dell’autore, saranno poi votati sul sito e i migliori 300 saranno premiati. Oltre a quanto sviluppato per gli utenti finali, Kiver ha realizzato per Bracco un back end di amministrazione dal quale gestire in autonomia e velocità autorizzazioni, pubblicazioni o rifiuti delle opere in gara, un database dedicato e un pannello di moderazione.