A Phd la consultazione di Miele Italia

21 gennaio 2014

L’incarico  aseguito di una consultazione. Oltre alla strategia e alla pianificazione, l’agenzia di OMG gestirà le attività di pr e di organizzazione eventi

 

A seguito di una consultazione, Phd Italia ha conseguito l’incarico del nuovo cliente Miele Italia, marchio di elettrodomestici che offre prodotti tecnologici e innovativi, studiati attorno alle reali esigenze dei consumatori.

In una logica di potenziamento del business e di un’ulteriore crescita di presenza sul mercato, l’agenzia di Omnicom Media Group affiancherà Miele nell’ideazione e nello sviluppo di progetti di marketing e comunicazione integrata: oltre alla strategia e alla pianificazione gestirà le attività di pr e di organizzazione eventi.

“Siamo molto felici di questo incarico che conferma Phd come una delle agenzie più eclettiche nell’ambito della comunicazione di marketing – ha commentato il managing director della centrale media Vittorio Bucci (nella foto) -. Miele ci offrirà l’opportunità di consolidare quel processo di diversificazione intrapreso nell’ultimo anno e mezzo, e di definire e sviluppare una strategia di comunicazione olistica”.

“Grazie all’accesso sempre più facile e veloce alle informazioni, negli ultimi anni sono cambiati totalmente sia i modi in cui i consumatori cercano notizie e approfondimenti sia le fonti che maggiormente lo influenzano nel processo di acquisto di un elettrodomestico – ha aggiunto Michele Laghezza, marketing director di Miele Italia -. Un approccio alla comunicazione integrato è oggi assolutamente necessario per raggiungere in modo efficace il consumatore evoluto Miele, di qui la decisione di lavorare stretto contatto con una realtà innovativa come Phd”.

In Italia Miele è presente con una propria filiale con sede ad Appiano sulla Strada del Vino (BZ) e realizza un fatturato di circa 93 milioni di euro.