Sanremo 2014, obiettivo raccolta a +5%. Leone: “Nuova formula”

20 gennaio 2014

Piscopo (Rai Pubblicità): “Contiamo di chiudere a 17,5 milioni con audience in crescita”. Intervista al direttore di Rai 1 che punta al pareggio con l’edizione 2013 e racconta l’intrattenimento del dopo Sanremo: 4 puntate con Enrico Brignano, Flavio Insinna in prime time con ‘La pista’ e i nuovi format ‘I can’t do that  e C-Factor

 

Fabrizio Piscopo, amministratore delegato di Rai Pubblicità, ha quantificato l’obiettivo che si pone la concessionaria per il Festival di Sanremo, in programma dal 17 al 23 febbraio.

“L’anno scorso abbiamo registrato una raccolta netta di 17 milioni di euro – come riporta un’agenzia -. L’obiettivo di quest’anno, visto che pensiamo che aumenti anche l’audience, sarà leggermente superiore. Diciamo un 5 per cento in più, contiamo di chiudere a 17,5 milioni. L’andamento della raccolta fino a ora è buono e l’obiettivo è alla nostra portata”, grazie a spot e telepromozioni.

“Sono lieto che concessionaria Rai Pubblicità creda così tanto in noi e nel Festival, io faccio il tifo per il pareggio perché l’edizione 2013 è stata quella dei record – ha commentato Giancarlo Leone (nella foto), direttore di Rai 1 e di Rai Intrattenimento -. Quest’anno cambieremo un po’ la formula, ma una previsione più fedele si potrà fare quando avremo anche il quadro completo degli ospiti”.

Intanto non si arresta l’attività della prima rete del servizio pubblico radiotelevisivo, che continua a puntare sull’intrattenimento.

“Per il dopo Sanremo abbiamo in palinsesto dal 28 febbraio un one man show con Enrico Brignano, quattro puntate di spettacolo assoluto. A seguire, dal 29 marzo, partirà La pista presentato da Flavio Insinna e al nuovissimo show I can’t do that con Carlo Conti”.

Il primo è un format targato Endemol dove tutto girerà attorno a una pista, intesa come luogo d’azione per performance musicali e non. Il secondo è la versione italiana di un format israeliano, con produzione di Armoza, che andrà in onda nella prima serata di Rai1 ogni venerdì per quattro settimane.

Dopo le tre puntate con protagonista Massimo Ranieri con il suo Sogno o son desto, l’1 febbraio è in calendario il ritorno di Antonella Clerici con le nove puntate di Ti lascio una canzone. “Successivamente prenderà il via  il talent show C Factor: non ci resta che ridere  dedicato ai comici”, ha concluso Leone. I concorrenti dello show condotto da Carlo Conti e Gabriele Cirilli sono stati scelti soprattutto con i video mandati via web e in giro per l’Italia nelle piazze.

Valeria Zonca