A The Ad Store la comunicazione digitale di Academia Barilla Restaurants

17 gennaio 2014

Barilla ha affidato a The Ad Store la comunicazione per il lancio di Academia Barilla Restaurants, l’insegna dei ristoranti Barilla che ha debuttato con un primo locale a New York ai primi di dicembre. L’agenzia italiana (che ha sede a Parma, proprio come la multinazionale della pasta) ha ideato e progettato il piano di comunicazione digitale, guidando il team internazionale del proprio network, in particolare The Ad Store US, con le due sedi di New York e Washington, e The Ad Store Londra, per la parte di sviluppo. La strategia digital, costruita per affiancare il piano di aperture triennale degli Academia Barilla Restaurants negli Stati Uniti, ha portato allo sviluppo di un sito internet che unisce i valori del marchio con le soluzioni più innovative a livello di sviluppo: barillarestaurants.com è user friendly, facilmente navigabile su tutti i device, grazie al suo responsive design e alla tecnologia html5 a sviluppo verticale.

Oltre all’apertura e alla gestione dei canali sociali e all’ideazione e programmazione di una speciale App legata al mondo di Academia Barilla, il piano prevede una campagna di digital marketing con investimenti sui principali canali online del mercato US, e lo sviluppo di una campagna di CRM mirata alla creazione di un affinity club, il Pasta Club, riservato ai clienti dei ristoranti. “È un grande onore per noi essere stati chiamati ad affiancare la Barilla in questo progetto estremamente strategico ed affascinante – dichiara Natalia Borri, presidente e direttrice creativa di The Ad Store Italia -. Un progetto veramente globale, che ha visto coinvolto infatti il nostro system internazionale di agenzie, e che rappresenta per The Ad Store un vero motivo di orgoglio ed una conferma: la nostra vocazione per la comunicazione dei marchi alimentari italiani nasce qui, nel cuore della food valley, ma prende vita per le strade di tutto il mondo. Anzi, in ogni angolo del mondo, come recita il nostro pay-off”.

Al progetto, sotto la direzione creativa di Natalia Borri, hanno lavorato Tina O’Harrow (The Ad Store Washington, international client servicing) Marco Pavarini e Anna Lipinska (italian client servicing), Giulio Nadotti (web designer), Anastasia Brandi (copywriter), Kelvin Barratt (The Ad Store London, web developing). Per Barilla, Chiara Pisano (head of marketing Academia Barilla Restaurants).