Il tocco di Sky per le Olimpiadi di Sochi 2014

16 gennaio 2014

Cielo canale ufficiale in chiaro dei giochi invernali: oltre 100 ore di diretta a copertura di tutte e 15 le discipline olimpiche

Sky si conferma ancora una volta protagonista assoluta delle Olimpiadi. Dopo Vancouver e Londra la pay tv (strappato il podio a mamma Rai che dovrà accontentarsi delle Paralimpiadi) alzerà il sipario dal 7 al 23 febbraio sulle Olimpiadi Invernali di Sochi 2014: 560 ore di diretta in HD raccontati da Sky Sport attraverso i 5 canali olimpici di Sky (206, 207, 208, 210, 211) con la copertura, puntuale e capillare, di tutte le discipline, dallo sci alpino al freestyle fino allo snowboard. E naturalmente con la tecnologia di Mosaico Olimpico Interattivo, in mobilità grazie a Sky Go e sui social con l’hastag #SkyOlimpiadi per seguire in tempo reale i Giochi anche su Twitter e Facebook. “E’ il terzo avvenimento olimpico che Sky si appresta a trasmettere – ha sottolineato Andrea Zappia, ad Sky Italia – Sky raggiunge 11 milioni di italiani con i suoi 4,7 milioni di abbonati. Siamo la prima azienda italiana con un fatturato di 2,8 miliardi. Nonostante un contesto economico complicato, Sky continua a dare risultati particolarmente incoraggianti. Questa per noi è una sfida importante in un anno importante che prevede, oltre le Olimpiadi, anche la MotoGp, la Formula Uno e i Mondiali di calcio”. Infatti come rimarcato dal presidente del CONI Giovanni Malagò “Senza Sky queste Olimpiadi non si sarebbero potute vedere”. “Per la prima volta – ha continuato Zappia –, oltre a offire un prodotto premium, porteremo i Giochi nel mondo free offrendo a tutti gli italiani oltre 100 ore di diretta in alta definizione”.

Infatti accanto a Sky Sport, per la prima volta in Italia, le Olimpiadi saranno trasmessee da Cielo (DTT canale 26, Sky canale 126 e TivùSat canale 19). Il canale free di Sky offrirà a tutti gli italiani la finestra in chiaro per seguire il più importante evento mondiale dedicato agli sport invernali. “Attraverso Cielo – ha rimarcato Jacques Raynaud, vice president Sports Channels di Sky – ci sarà anche un assaggio di tutto quello che è Sky per gli utenti in chiaro. Vogliamo offrire tutto e con la tecnologia migliore”.

Il canale guidato da Antonella d’Errico dedicherà oltre 100 ore di diretta a copertura di tutte e 15 le discipline olimpiche, con le gare più belle, le finali più attese e le medaglie conquistate: in occasione delle Olimpiadi Cielo proporrà una programmazione speciale e uno studio dedicato a questo evento sportivo mondiale con commenti, ospiti, aggiornamenti e interviste. “Come canale semigeneralista – ha dichiarato il direttore di Cielo- vogliamo portare le Olimpiadi a tutti gli italiani – e lo faremo attraverso tutte le nostre piattaforme, dal digitale terrestre all’online”. Cielo che da gennaio a dicembre 2013 è cresciuto del 126%, passando dalla share 0,50 a 123% si appresta a divenire il nuovo canale semigeneralista. Un target 50 uomini e 50 donne giovane e fresco dai 25 ai 42 anni, oltre al mezzo milione di fan su FB, ha incoronato la tv free di Sky come casa del miglior intrattenimento italiano e internazionale. “Il merito è della squadra- continua d’Errico -. Abbiamo rigirato il canale e ci siamo focalizzati sul miglior intrattenimento italiano e internazionale nel panorama televisivo. Con Masterchef Usa e Australia abbiamo raggiunto il 3/4% nel daytime, mentre Masterchef Usa andata in onda martedì 14 gennaio in prima serata ha conquistato 801 mila ascoltatori. Altro pezzo da 90 è Affari di Famiglia che segna il 2%. E anche il programma di Rocco Siffredi nonostante vada in onda alle 23 di sera tocca l’1,5%. Il nostro palinsesto ha raggiunto il grande pubblico anche grazie a una rilevante programmazione sportiva con i gol della Serie A in chiaro prima di tutti”.

Infatti Cielo ha costruito il dibattito calcistico più autorevole della free all’interno del doppio appuntamento di Stop&Gol, e per i più giovani in esclusiva i combattimenti tra le stelle del Wrestling WWE Smackdown. Con le Olimpiadi di Sochi Cielo arricchisce l’offerta sportiva. Tutti i giorni a partire dalle 8.00 lo studio di Cielo si accende per collegare i telespettatori ai campi di gara di Sochi dove ogni mattina sono previste la gare di sci alpino e fondo, mentre al pomeriggio sarà la volta delle sfide indoor: dalle attesissime gare di bob, alle più spettacolari evoluzioni sul ghiaccio dei nostri pattinatori. In più, ogni giorno alle 19.30 gli highlights della giornata olimpica con le immagini più significative delle gare appena disputate, gli episodi più discussi e tutte le curiosità: tutto il meglio da Sochi, in chiaro prima di tutti. Il via ai Giochi sarà ufficialmente il 7 febbraio con la cerimonia di apertura, che Sky Sport e Cielo trasmetterà in diretta integrale dal Fisht Olympic Stadium di Sochi.

Fiorella Cipolletta