Frank Swolfs, la voce europea della Packaging Design Association al Brand Identity GrandPrix

15 gennaio 2014

E’ fissato per il 6 febbraio prossimo, presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano, l’appuntamento con la serata finale della XIX edizione di Brand Identity GrandPrix, il premio organizzato da TVN Media Group che incorona ogni anno i migliori progetti d’identità di marca e di design strategico. A selezionare i premi di categoria, tra i quali verrà eletto il Brand Identity GrandPrix 2013, una giuria composta da esperti accademici, professionisti del marketing aziendale e autorevoli personaggi del mondo della comunicazione visiva. Quest’anno tra i membri chiamati a valutare i lavori creativi in concorso, che ha assunto un’indole sempre più internazionale grazie alle numerose iscrizioni pervenute da agenzie non italiane, anche Frank Swolfs, a capo dell’agenzia olandese di brand identity StratMore e presidente di EPDA – European Packaging Design Association. Intervistato a margine dei lavori di selezione della giuria, riunitasi lo scorso 12 novembre a Milano, Swolfs ha offerto il suo autorevole sguardo sui trend emergenti del settore della comunicazione visiva, analizzando i mercati europei in maggior ‘fermento’, l’impatto del web e delle logiche di sostenibilità ambientale, economica e sociale sul processo di costruzione della marca, e rivelandoci l’ingrediente che non può mancare al prossimo Brand Identity GrandPrix.