UM si aggiudica la gara Bridgestone

15 gennaio 2014

La sigla di IPG Mediabrands gestirà tutti i media europei del brand e svilupperà la strategia di media planning a 360°: dal research al buying

 

A seguito di una consultazione internazionale, l’agenzia media globale UM, guidata in Italia da Alessandra Giaquinta (nella foto), si è aggiudicata la gara Bridgestone, la più grande azienda di pneumatici e prodotti in gomma, con headquarter europeo a Bruxelles.

La sigla di IPG Mediabrands gestirà tutti i media europei del brand premium di pneumatici e svilupperà la strategia di media planning a 360°, dal research al buying. UM è riuscita a vincere la gara grazie a una strategia completa e integrata, volta ad innalzare l’awareness della marca e a posizionare il portale beeneverywhere.eu come punto d’incontro d’eccezione tra il pubblico e la filosofia Bridgestone, che consiste nell’offrire al pubblico un prodotto di qualità superiore.

La campagna integrata europea interesserà tutti i mezzi e sarà costantemente ottimizzata e adattata secondo comportamenti ed esigenze degli utenti europei. Insieme, Bridgestone e UM, vogliono intraprendere, infatti, un nuovo rapporto con i propri consumatori con lo scopo di far conoscere maggiormente il brand e come l’azienda possa migliorare la vita delle persone in movimento.

“UM ha dimostrato grande pensiero strategico durante tutta la gara. Quindi, mentre noi continueremo a investire nella costruzione del marchio, UM si occuperà di attivare le idee creative aiutandoci a raggiungere i nostri ambizioni obiettivi”, ha dichiarato Jake Rønsholt, direttore generale Corporate & Brand Communications di Bridgestone Europa.

Alessandra Giaquinta, managing director di UM Italia, ha aggiunto: “Siamo entusiasti dell’opportunità di collaborare con Bridgestone Europa e desiderosi di dare loro un vantaggio competitivo nel nostro mercato mettendo loro a disposizione tutta la nostra curiosità, innovazione e creatività”.