I regali non graditi si riciclano su eBay

2 gennaio 2014

Secondo un’indagine realizzata da TNS, a fronte di un regalo non gradito il 55% degli Italiani pensa sia giusto dare all’oggetto una nuova collocazione. Sono sempre di più coloro che decidono di rivenderlo, e quasi il 70% sceglie di farlo su eBay. Suocere e cognati sono in cima alla black list di coloro che scelgono il regalo sbagliato: circa il 20% dei regali non graditi è opera loro. Ecco così che il fenomeno del ‘Re-Gifting’ online cresce di anno in anno. Grazie alla app di eBay per smarthphone e tablet, basta il semplice gesto di scattare una foto al dono, magari ancora sotto l’albero di Natale, per metterlo in vendita in un lampo. Sempre secondo il sondaggio TNS, circa il 30% degli intervistati, che rivenderà i propri regali “sbagliati”, stima di guadagnarci tra i 51 e i 100 euro. A pochi giorni dal Natale sono oltre 2400 regali messi in vendita su eBay.it. Tra i settori che vanno per la maggiore emergono Moda e Accessori , Tecnologia, Casa&Arredamento. Secondo una stima interna di eBay, sarà il prossimo 18 gennaio il giorno in cui si prevede verranno inserite il maggior numero di inserzioni relative a regali non graditi.