FleishmanHillard a fianco di A.S. Roma per il progetto ‘Stadio della Roma’

FleishmanHillard, società di consulenza strategica oltre 80 offici nel mondo e parte del Gruppo Omnicom, affianca A.S. Roma per il lancio del progetto ‘Stadio della Roma’, l’impianto avveniristico da 52.500 a 60.000 posti che sarà finanziato privatamente e costruito nell’area di Tor di Valle per essere inaugurato all’inizio della stagione calcistica 2016/2017.

L’annuncio ufficiale ha avuto luogo il 26 marzo presso il Comune di Roma, alla presenza del presidente della A.S. Roma, James Pallotta, del sindaco Ignazio Marino, di numerose istituzioni e media nazionali e internazionali.

“Siamo lieti di mettere a disposizione del club il nostro valore per comunicare a livello globale un progetto straordinario – afferma Massimo Moriconi, general manager di FleishmanHillard Italia -. L’interesse mostrato da media nazionali e internazionali oltre a milioni di interazioni social registrate, testimoniano tutta l’energia creata attorno a quest’opera unica”.

Lo Stadio della Roma (www.stadiodellaroma.com, @StadiodellaRoma ) è parte centrale della visione e strategia della nuova proprietà del club, che punta a posizionare il club tra i protagonisti assoluti del calcio globale. Progettato dall’architetto Dan Meis, lo Stadio della Roma sarà tecnologicamente tra i più evoluti in Europa e, inoltre, sostenibile grazie a un processo di certificazione ecologica. L’iter prevede l’ottenimento dei permessi necessari alla realizzazione dell’impianto.

Publicis trasforma Donnamag Premestruale di Sanofi nell’app SOS-PMS

Ci sono giorni in cui qualunque gesto può scatenare l’inferno: irritabilità, nervosismo, malumore perenne oppure tristezza e lacrime facili. E spesso a farne involontariamente le spese sono proprio gli uomini. Ed è così che Publicis ha trasformato Donnamag Premestruale, l’integratore di Sanofi a base di magnesio, calcio, vitamina B6 e vitamina e che aiuta le donne a contrastare gli effetti degli ormoni prima del ciclo, nell’endorser di SOS-PMS, una divertente applicazione dedicata agli uomini, per farli entrare più in contatto con l’universo femminile, anche in “quei giorni”. L’app è un calendario che calcola le fasi ormonali femminili a partire dalla data del ciclo, inviando alert con consigli e suggerimenti su misura per ogni fase. Perché se è vero che una donna durante la sindrome premestruale è impossibile da capire, con SOS-PMS da oggi si può agire d’anticipo, con alcune mosse ‘strategiche’ per farle tornare il sorriso.

SOS-PMS viene presentata sul web con un video in animazione che, al grido di ‘Verrà mai il giorno in cui gli uomini riusciranno a sopravvivere alla sindrome premestruale?’, ripercorre ironicamente, interpretandoli in chiave ‘sindrome premestruale’, alcuni momenti storici salienti con protagoniste coppie famose: da Adamo che per accontentare Eva raccoglie la ‘mela del peccato’, a Maria Antonietta che innervosita da Luigi XVI getta un vassoio di brioches dalla finestra scatenando la Rivoluzione Francese. Il team di Publicis Italia che ha realizzato il progetto è composto da Giorgio Garlati, art director, Sara Pollini, copywriter, dai digital art director Hana Kovacevic e Azeglio Bozzardi, dal digital copy writer Graziano Nani.  La direzione creativa esecutiva è di Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini. La casa di produzione è H57. I l link da cui si può scaricare l’app Android https://play.google.com/store/apps/details?id=it.rhw.sanofipms. La versione IOS sarà disponibile su Apple Store a giorni.

Abbonati alla serenità con Allianz1 e Young&Rubicam

Allianz punta sull”Italia facendo leva sull’innovazione e sul ritorno agli investimenti in comunicazione per il lancio dell”offerta modulare Allianz1, soggetto della nuova campagna pubblicitaria ‘Abbonati alla serenità’. La nuova campagna, on air dal 30 marzo, è in onda sulle principali emittenti televisive nazionali e satellitari per tre settimane, e sarà integrata da radio, web tv, cinema e web marketing. La pianificazione media è di Carat. La massiccia pianificazione televisiva raggiungerà un’audience di 50 milioni di italiani, e sul canale web sono pianificati oltre 160 milioni di visualizzazioni dello spot tra video e banner. Parallelamente al lancio della campagna è attivo il sito www.allianz1.it, dove, in modo semplice e pressoché istantaneo, è possibile scoprire Allianz1, configurare il proprio ‘abbonamento alla serenità’.

I due spot da 30” hanno un key visual d’apertura comune, un mosaico che rappresenta il mondo Allianz, fatto di clienti e delle loro testimonianze nel segno della continuità con la campagna 2013. La parte centrale dello spot è dedicata alle caratteristiche dell’offerta modulare Allianz1, sottolineandone la filosofia simile a un abbonamento a una tv satellitare o a un centro fitness: “Da oggi è possibile So, yes, annual free credit report is money. abbonarsi anche alla cosa più importante della nostra vita, alla serenità. Nasce Allianz1, un’unica soluzione per proteggere tutto ciò che ami con una piccola spesa mensile. Abbonati alla serenità”. La chiusura dello spot si svolge all’interno delle nuove agenzie digitali della rete Allianz. La creatività, che alterna quale protagonista una figura femminile e una maschile, è firmata da Young & Rubicam, con la direzione creativa esecutiva di Vicky Gitto, la direzione creativa di Paolo Pollo, senior art director Sara Cappelli e senior copywriter Mattia Peghin. La cdp è BRW FilmLand. Un elemento distintivo che caratterizza gli spot è il brano musicale Have a nice day  degli Stereophonics, associato ai valori di dinamismo, serenità e internazionalità. Tra le innovazioni della campagna, è attiva l’applicazione Shazam for TV che con lo smartphone riconosce in pochi secondi lo spot e indirizza lo spettatore a una pagina web che permette di ottenere subito una quotazione o ricercare ulteriori informazioni e contenuti su Allianz1.

Findomestic, al via la nuova cmapagna firmata Tbwa\Italia e Shootin’Gun

Tbwa\Italia e Shootin’Gun, content factory del Gruppo Tbwa\Italia, firmano la nuova campagna di comunicazione Findomestic. Declinata su tv stampa e web, la nuova comunicazione dà forza e concretezza al posizionamento di Findomestic fondato sull’esperienza dei propri consulenti.
Protagonisti della campagna sono quindi i consulenti che, grazie all’esperienza maturata negli anni dall’incontro con una grande varietà di clienti e di esigenze, sono sempre in grado di trovare soluzioni personalizzate e flessibili. La campagna tv si compone di 4 soggetti: due consulenti uomini e due consulenti donne raccontano il valore formativo derivante dal contatto con i clienti. L’ascolto di tante storie e l’incontro di altrettante persone, metaforicamente ricordate da una serie di dettagli (come un paio di occhiali e un bracciale), sono stati infatti fattori fondamentali nella costruzione dell’esperienza consulenziale. I film sottolineano inoltre i vantaggi della multicanalità e dell’intercanalità: con Findomestic è infatti possibile accedere ai servizi offerti, utilizzando tre canali, web agenzia e telefono, e avendo la propria posizione sempre aggiornata sui tre fronti congiuntamente. Hanno lavorato all’ideazione della campagna televisiva l’art director Massimiliano Brancaccio e Aldo Capsoni e la copywriter Claudia Marini con la direzione creativa di Luca Albanese e Francesco Taddeucci (Humans). La regia è di Francesco Calabrese. La campagna è pianificata da Mindshare su tv, stampa e web.

Campagna multicanale per il lancio di Perugina Nuvole. Firmano JWT e Zenith

Per il nuovo dessert di Lactalis Nestlé street marketing, promozioni instore, spot tv, digital

Lactalis Nestlé Prodotti Freschi, joint venture europea tra il Gruppo Lactalis e il Gruppo Nestlé nel settore dei prodotti freschi a base latte, presenta la nuova gamma Perugina Nuvole, un raffinato dessert montato a neve arricchito da una delicata variegatura al cioccolato. “Siamo certi che questo innovativo dessert firmato Perugina – commenta Catherine Legorgeu, amministratore delegato L.N.P.F. Italia – incontrerà il favore dei nostri consumatori che desiderano regalarsi un momento di piacere esclusivo con un prodotto che non ha eguali sul mercato”. Perugina Nuvole unisce la tradizione del cioccolato Perugina all’innovazione di un dessert montato a neve caratterizzato da una consistenza particolarmente soffice e leggera che si scioglie al palato. La gamma si compone di due gusti: Perugina Nuvole al Cioccolato al latte e Perugina Nuvole al gusto Fiordilatte.

Il lancio di Perugina Nuvole è stato supportato da un evento di street marketing chiamato ‘un giro tra le Nuvole’ che ha avuto luogo a Milano il 29-30 marzo per comunicare e far provare ai consumatori il nuovo dessert in un contesto particolare e piacevole come quello di un giro su una ruota panoramica brandizzata Perugina. L’operazione è stata realizzata con il supporto organizzativo dell’unconventionl agency Mai Tai. Oltre all’evento sono state previste attività di Pr, digital, attività promozionali instore e un piano di comunicazione sul mezzo televisivo e digitale con pianificazione a cura di Zenith Optimedia Italia. “Siamo in air con la campagna da domenica 23 marzo: abbiamo aggiunto un codino dedicato a Perugina Nuvole che si accompagnerà allo spot Perugina Creme al Cioccolato. Lo spot è un announcement del nuovo prodotto, che evidenzia le caratteristiche di sofficità e leggerezza del dessert. Anche l’idea creativa è incentrata nel rendere visibile le caratteristiche distintive del prodotto che permettono la nuova sensazione di piacere palatale – spiega Catherine Legorgeum -. Abbiamo optato per una pianificazione che comprende le piattaforme generaliste, digitali e satellitari per assicurare una buona copertura del target. Inoltre affianchiamo a questa pianificazione più tradizionale una pianificazione di video pre-roll sul canale YouTube”. La creatività della campagna è JWT Italia.

Gruppo Piaggio, gara media con tre strutture

Il Gruppo Piaggio ha indetto una gara media per rivedere le strategie di planning e buying in Italia e negli altri principali mercati in cui opera.

Secondo quanto risulta a Today Pubblicità Italia sarebbero state invitate tre sigle, tra cui Mindshare, che gestisce attualmente il budget, e Carat.

La presentazione delle proposte avverrà la prossima settimana, con una possibile definizione del partner in tempi brevi. Sul fronte creatività recentemente la casa motoristica della Vespa, guidata da Roberto Colaninno, ha incaricato M&C Saatchi di sviluppare campagne adv dei brand Piaggio, Scarabeo, Gilera, Moto Guzzi, Derbi.

In edicola arriva Like, la rivista dedicata al funzionamento, ai rischi e alle potenzialità dei social network

Edita da Alberto Preuzzo Editore

Alberto Peruzzo Editore torna nelle edicole italiane con Like, il nuovo magazine interamente dedicato al mondo dei social media con indicazioni su come utilizzare i nuovi canali in modo profittevole. Il mensile, in edicola da oggi al costo di 3,90 euro, con una tiratura di 60.000 copie, rappresenta uno sguardo a tutto tondo sul fenomeno che ha cambiato radicalmente il modo di intendere l’amicizia, la condivisione e le relazioni sociali. A dieci anni esatti dalla nascita di Facebook, il social network che ha rivoluzionato il modo di comunicare di oltre un miliardo di persone in tutto il mondo, di cui 27 milioni solo in Italia, nasce Like, la rivista che prende il nome proprio dall’opportunità offerta su Facebook di apprezzare status, immagini e video postati dagli utenti con il celebre tasto ‘mi piace’. Like, diretto da Alessandro Peruzzo, è la rivista per tutti, con rubriche dedicate ai principianti sui primi passi per imparare a navigare nei social, comprendere le impostazioni di base e iniziare ad arricchire i propri account. Per i più esperti, pagine dedicate alle nuove tecnologie e soluzioni, alle più recenti applicazioni disponibili nel mondo della fotografia, dei giochi, della musica, con approfondimenti dedicati ai social più gettonati, tra i quali Facebook, Twitter, Instagram, YouTube, Google+. Non mancheranno consigli utili sui temi relativi alla sicurezza e alla privacy digitali e al corretto utilizzo per evitare spiacevoli episodi noti legati al cyber bullismo tra i più giovani. Ci sarà una rubrica dedicata alle acquisizioni effettuate da Facebook, partendo da Instagram nel 2012, alla recente operazione del valore di 16 miliardi di dollari per l’investimento in WhatsApp, per arrivare all’acquisizione della scorsa settimana di Oculus VR, azienda californiana leader nella tecnologia della realtà virtuale. E ancora notizie sulla vita ‘social’ di personaggi famosi, curiosità dal web e pratici suggerimenti.

Sony ATV premia la migliore colonna sonora originale al GP Advertising Strategies

È una delle più prestigiose novità della 27esima edizione del GrandPrix Advertising Strategies: il Premio Speciale Sony Atv Music Publishing. Per la prima volta, infatti, la società di edizioni musicali del gruppo Sony scende in campo al fianco di TVN Media Group, organizzatrice dell’evento che celebra le migliori strategie di marca, per premiare la migliore colonna sonora originale tra gli spot in concorso. Il riconoscimento, trasversale a tutte le categorie, verrà assegnato al musicista che ha creato la migliore composizione originale. Tre i parametri che verranno valutati e che concorreranno a decretare il vincitore: la musica, creata ad hoc, dovrà essere descrittiva, ovvero dovrà sottolineare in modo armonioso i vari passaggi di immagine, situazione o emotivi all’interno dello spot; dovrà essere identificativa del marchio/target; dovrà essere coinvolgente per creare una relazione empatica tra il brand e il pubblico. Il Premio sarà assegnato dal Comitato di Preselezione, che vedrà la partecipazione anche di Giuseppe De Martino, managing director di Sony Atv Music Publishing, durante i lavori di selezione della Winners List che avranno luogo l’11 aprile 2014. Il vincitore del Premio Speciale Sony Atv Music Publishing salirà sul palco del Barclays Teatro Nazionale di Milano, durante il gala finale del 26 maggio prossimo.

Da luglio 2012, Sony ATV Music Publishing amministra i cataloghi del Gruppo EMI Music Publishing in Italia, con oltre 2 milioni di brani musicali. The Beatles, Queen, The Rolling Stones, Bob Dylan, Motown, Arctic Monkeys, Arcade Fire, Pharrell Williams, Lady Gaga, Ennio Morricone, Franco Battiato, Vasco Rossi sono solo alcuni degli artisti e repertori che ne compongono il roster e che include anche uno dei maggiori cataloghi di Production Music al mondo. Oltre alla continua ricerca di nuovi talenti, Sony ATV ha al suo interno un team specializzato nella consulenza musicale per progetti di comunicazione, marketing, pubblicità, cinema e tv. Sony Atv Music Publishing si è affermata in questi anni come valido interlocutore di tutte le agenzie pubblicitarie, emittenti televisive, case di produzione, aziende di ogni dimensione che intendono investire nella musica per promuovere se stessi o i loro prodotti.

Adv Activa rinnova con UnipolSai per il 2014

UnipolSai rinnova con Adv Activa, l’agenzia milanese che guidata da Paolo Pedroni da anni segue la comunicazione corporate del gruppo bolognese. “Il rapporto con Adv Activa prosegue anche per il 2014 con piena soddisfazione. All’agenzia abbiamo anche affidato la comunicazione di Cubo, il centro polifunzionale di Unipol dedicato alla cultura e all’arte”, dichiara Alberto Federici, direttore della Corporate Identity del Gruppo Unipol. “Siamo entusiasti di poter continuare questa collaborazione frutto del lavoro e dell’intesa che si è instaurata tra le persone delle nostre due aziende” commenta Paolo Pedroni, a.u. dell’agenzia milanese. UnipolSai, nata due mesi fa dalla fusione fra Unipol Assicurazioni, Fondiaria Sai e Milano Assicurazioni, è oggi la seconda compagnia assicurativa italiana, la prima del ramo danni, ed ha la più estesa rete agenziale del paese con oltre 3.000 agenzie.

Una farfalla di pizzo per il nuovo Belseno Lepel 360° on air con Max Information

Belseno Lepel, storico marchio leader nel mondo dell’intimo italiano, presenta il nuovo Belseno 360° con uno spot tv firmato Max Information. Il nuovo Belseno 360° unisce la femminilità di un reggiseno completamente in pizzo, alla comodità e al sostegno delle famose ali che da sempre contraddistinguono Belseno. Nello spot una donna si muove in un ambiente quasi onirico. L’approccio creativo si esprime con un simbolo da sempre metafora di leggerezza ed eleganza: una farfalla di pizzo. Il film, realizzato nei formati 15, 10 e 7 secondi, è in onda da domenica 30 marzo fino al 12 aprile su Mediaset, Rai, La7, Cielo e Real Time. Lo spot è stato prodotto da Filmgood con la regia di Kal Karman e la direzione della fotografia di Juraj Chlpik. La creatività è stata sviluppata dall’art director Ilaria Accornero e dal copywriter Daniela De Seta, sotto la direzione creativa di Dario Anania e Vincenzo Pastore. Pianificazione a cura di Media Italia.

Articolotr3, un Festival per premiare l’adv che comunica la parità

Iscrizioni gratuite. Deadline il 14 aprile

 

Esiste un equilibrio tra buona creatività e capacità di comunicare non discriminando? Prova a rispondere la prima edizione del Festival Articolotr3 – comunicare la parità che si propone di affermare i principi delle pari opportunità e contrastare le discriminazioni nella comunicazione pubblicitaria. http://www.pubblicitaitalia.it/2013110618147/creativity/nasce-articolotr3-il-primo-festival-della-pubblicita-corretta-al-via-le-iscrizioni

Presentato ieri a Milano, il Festival – vincitore del Bando del Fondo Sociale Europeo gestito dalla Regione Piemonte e patrocinato tra gli altri da Laura Boldrini, presidente della Camera dei Deputati – si articola in una serie di iniziative sotto la Mole: conversazioni sui temi della discriminazione al circolo dei lettori di Torino, dal 5 al 12 maggio; la mostra fotografica dell’associazione di giornaliste GIULIA ‘Chiamala violenza non amore’, nata per rappresentare la violenza sulle donne al di fuori dei soliti stereotipi e qui presentata alla Galleria Subalpina dalla ‘sezione’ torinese di Se non ora quando; infine, cuore del progetto, un Premio che, il 13 maggio al Museo Cinema Massimo, celebrerà le campagne che negli ultimi tre anni abbiano valorizzato creatività e parità. L’iscrizione al Premio è gratuita, i materiali vanno inviati  entro il 14 aprile a info@articolotre.eu. “Dopo 25 anni in una grande agenzia e dieci passati a contrastare la pubblicità scorretta – racconta Elena Rosa, direttore del Festival e presidente dell’associazione Lofficina ho capito che è sicuramente più utile e costruttivo sostenere la comunicazione che non discrimina, non solo le donne ma tutti gli individui. Questo festival vuole dimostrare che esiste dell’ottima pubblicità ‘commerciale’ che non offende la dignità delle persone”. “In passato la pubblicità è stata capace di raccontare l’Italia, è stata un termometro sensibilissimo dei cambiamenti, spesso anticipandoli – sottolinea Annamaria Testa, qui in veste di presidente di Giuria -. E’ venuto il momento di recuperare visibilità, attraverso un recupero di visione”. Quasi due italiani su tre sono interessati alla comunicazione sostenibile, ricorda citando una recente ricerca di Eurisko, “in questo senso c’è una nuova percezione delle aziende; la pubblicità italiana non è ancora allineata e il premio va in questa direzione”. Anche in termini di ‘formazione’, ecco il perché di una sezione ‘professionisti’ (la cui giuria è guidata da Annamaria Testa) e di una ‘Youngvertiser’, dedicata agli studenti di scuole e atenei piemontesi aderenti e valutata da una giuria guidata da  Paola Manfroni, past vice president di ADCI che il Premio ha sostenuto insieme a Massimo Guastini: “Un’occasione importante per la nostra reputazione di creativi –  lo definisce  il presidente dell’Art Directors Club giurato al Festival -. Noi siamo responsabili delle forme pensiero che immettiamo nei media, a maggior ragione nell’era digitale in cui tutto si gioca sulla reputazione. E questo richiede consapevolezza”, esorta il settore.  Consapevolezza di un ruolo che deve riguadagnare dignità e forza (“come ai tempi in cui alla guida delle agenzie c’erano i direttori creativi che le avevano fondate”, ricorda). Parole che non possono non richiamare le vicende di un mercato che sta ricreando condizioni analoghe, sia in nuove sigle indipendenti, sia all’interno di holding.  Forse, l’unico modo che oggi la pubblicità ha, azzardano i presenti, “per sopravvivere”. (per iscriversi www.articolotre.eu)

 

 

Cooee punta su uno stile vintage per i nuovi pack dei solari Gerard’s

Il sole è vita, gioia e bellezza. Lo sa bene Gerard’s, l’azienda cosmetica tutta Made In Italy con una storica esperienza nel settore e oggi distribuita nei migliori centri estetici e nelle più prestigiose Spa di ben 45 paesi in tutto il mondo. La nuova linea, firmata da Cooee Italia, comprende una gamma di prodotti in grado di soddisfare le esigenze per ogni fototipo di pelle, garantendo un’abbronzatura luminosa, intesa e soprattutto sicura. Tutte le referenze infatti sono studiate per limitare al massimo i danni cellulari causati dai raggi UV: la miglior protezione dal fotoinvecchiamento, in linea con le più recenti normative europee.  Il design dei pack, caratterizzato dalle calde nuance dell’arancione e del cioccolato, rievoca le note vintage della prima linea solare Gerard’s; il pack di ogni referenza richiama alle più spiagge più desiderate: Pantelleria, Naxos, Ischia, Capri e Punta Ala per i solari, Taormina per lo stick, Amalfi e Portofino per il latte doposole.

Seat PG lancia Wiadv ed amplia l’offerta multicanale per le pmi

Nuova strategia commerciale dell’azienda per l’advertising locale

Seat PG Italia lancia Wiadv, il servizio di connessione wifi che offre un circuito di advertising iperlocale per le attività commerciali in tutta Italia. Il Gruppo nel suo percoso evolutivo potenzia la propria strategia commerciale e punta alla raccolta adv locale. Attraverso il network Seat Media Agency, che raccoglie oltre 100 agenzie sul terriorio il gruppo si pone l’obiettivo di supportare il tessuto economico italiano e tragettarlo verso la un approccio digitale. “Abbiamo rafforzato gli strumenti degli anni passati passando da modelli tradizonali come la carta con PagineBianche e PagineGialle sino ad internet, aggiungendo l’attività delle web agency – spiega a Today Pubblicità Italia Paolo Portioli (nella foto), Direttore Marketing di Seat PG Italia –. Grazie alla nostra rete capillare di oltre 1400 venditori in continua crescita – offriamo campagne pubblicitarie e siti professionali per promuovere marchi, prodotti e servizi incrementando il numero di utenti e potenziali. L’accordo con Sky, Gambero Rosso e testate locali di forte diffusione permottono poi di pianficare una comunicazione sui mezzi classici”.

Connessione wifi e adversting profilato e iperlocalizzato con Seat PG

 100 milioni di visite annuali sul mobile
Saranno 7-10 mila le attività che entro la fine del 2014 aderiranno al nuovo servizio Wiadv che consente agli esercizi commerciali e agli studi professionali di entrare a far parte di un nuovo circuito di advertising profilato e iperlocalizzato e di fornire ai propri clienti una connessione wifi gratuita migliorando e arricchendo la loro esperienza nel punto vendita al fine di fidelizzarli e di aumentarne il numero. Aderendo al servizio Wiadv, inoltre, ciascuna attività entra in un nuovo network di advertising profilato con oltre 4.000 partner su tutto il territorio nazionale. In questo modo, l’esercente potrà veicolare informazioni promozionali a tutti i consumatori che utilizzano il servizio Wiadv nel proprio negozio e in altri locali limitrofi (non concorrenti) secondo una logica iperlocale. “L’utilizzo di Internet attraverso i dispositivi mobile è in continua crescita ed è ormai un’esigenza fondamentale per i consumatori: poter usufruire di una connessione stabile e veloce diventa quindi un fattore chiave nella scelta dei luoghi dove trascorrere il proprio tempo. Annualmente – precisa il manager – raggiungiamo 100 milioni di viste solo su mobile. Ad oggi in Italia, però, solo il 9% delle PMI offre una connessone wifi– continua – Portioli -. Per questo motivo abbiamo voluto mettere a punto un servizio studiato ad hoc per le piccole attività e gli studi professionali, che dia loro la possibilità di offrire ai consumatori una connessione gratuita illimitata e, allo stesso tempo, consenta a ciascun esercente di pianificare campagne di advertising in linea col proprio business e rivolte ai propri target di riferimento. Il network Wiadv di Seat PG rappresenta un nuovo circuito di advertising profilato, contestualizzato geograficamente, che permette di promuovere servizi e prodotti verso utenti vicini sul territorio, con l’obiettivo di indirizzare un maggior numero di clienti verso il proprio negozio e generare una crescita del giro di affari. Ogni utente che si registra al servizio Wiadv ottiene le credenziali di accesso utilizzabili in tutti gli altri locali del network Wiadv in tutta Italia, andando a formare, in questo modo, un ampio bacino di utenza a cui ciascun commerciante potrà rivolgersi per attività promozionali e di advertising. Wiadv, attraverso un hotspot wifi, permette a ciascun esercizio commerciale di personalizzare con il nome del locale la rete wifi che i clienti utilizzano per accadere al web e di realizzare un portale diversificato secondo le proprie esigenze di comunicazione. Il portale di accesso a Internet è suddiviso, infatti, in due sezioni: una di queste consente all’esercizio commerciale di dare visibilità ai propri contenuti, mentre una seconda area offre servizi utili per i consumatori, con notizie locali  implementate grazie a partnership con diversi media sul territorio -e una chat che consente ai commercianti di interagire in tempo reale con i clienti. La chat permette anche ai consumatori di contattare altre persone connesse all’interno dello stesso locale o di conoscere utenti online nella stessa provincia, in una innovativa modalità social di relazionarsi.

Facebook potenzia Lookalike Audience

I brand possono raggiungere un pubblico più ampio e targettizzato

Facebook ha annunciato il potenziamento dello strumento Lookalike Audience che consente ai brand di raggiungere un numero maggiore di persone attraverso la piattaforma, in modo sempre più efficace. L’estensione delle capacità di Lookalike Audience, disponibile attraverso Facebook Power Editor, consente infatti alle aziende di identificare le persone che hanno interessi, preferenze e comportamenti d’acquisto simili ai clienti già acquisiti sulla base delle persone che visitano il sito web del brand, usano l’app o sono connessi alla relativa Pagina Facebook. Tutti i brand che hanno un sito web possono raggiungere attraverso il Pixel di monitoraggio delle Conversioni o il Custom Audiences for Websites pixel le persone più simili a quelle che hanno già effettuato acquisti sul proprio sito, oppure possono identificare un target simile alle persone già collegate alla Pagina Facebook. Gli sviluppatori attraverso questa miglioria possono invece ricavare un Lookalike Audience per la loro app a partire dalle persone che l’hanno già scaricata e utilizzata.

Easybaby sceglie Prs MediaGroup e passa al canale 160 di Sky

Easybaby, canale dedicato alle mamme, ai papà e a tutti coloro che intraprendono l’impegnativa ‘carriera’ di crescere un bambino, ha stretto una partnership con Prs MediaGroup scegliendola come concessionaria, per supportare e consolidare il proprio successo. La concessionaria del gruppo presieduto da Alfredo Bernardini de Pace, attraverso la partnership con Easybaby, rafforza la sua offerta televisiva intraprendendo una collaborazione che mira a sviluppare e massimizzare tutte le possibili opportunità commerciali.

Questa cooperazione va ad arricchire il bouquet della concessionaria con un canale d’importanza fondamentale per il target di mamme e R.A. Il suo consolidato successo costituisce, infatti, una certezza per il raggiungimento degli obiettivi di comunicazione delle varie attività commerciali. Easybaby ha da poco festeggiato il suo terzo compleanno e diventa il solo canale a trasmettere unicamente programmi italiani.

Dal 29 marzo il canale si è trasferito alla posizione 160 della piattaforma Sky, ma dallo scorso 1 marzo è visibile anche a tutti i possessori di parabola satellitare: l’incremento è di 2 milioni di famiglie, che si vanno ad aggiungere ai 4,7 milioni di abbonati dichiarati alla piattaforma.