Rai, approvato il budget 2014. Ok alla nomina di sei vicedirettori della Tgr

20 dicembre 2013

Tra le novità di palinsesto, su Rai 2 l’arrivo dal 27 febbraio della seconda stagione di The Voice. Su Rai 3 Presa diretta torna il lunedì in prime time il 13 gennaio. Masterpiece dal 28 febbraio andrà in prima serata

 

Il Consiglio di amministrazione Rai, riunitosi ieri a Roma sotto la presidenza di Anna Maria Tarantola, ha approvato all’unanimità il budget 2014, presentato dal direttore generale Luigi Gubitosi (nella foto), che prevede il raggiungimento del pareggio di bilancio in linea con quanto previsto nel Piano Industriale 2013-2015.

Il Consiglio – informa una nota di Viale Mazzini – ha approvato con 5 voti favorevoli e 4 astenuti il Piano Fiction 2014. Il Consiglio ha anche preso atto del piano editoriale della Tgr presentato dal direttore Vincenzo Morgante e ha espresso all’unanimità l’intendimento di nomina a vicedirettore per Enrico Castelli, Anna Donato, Pietro Pasquetti, Carlo Verna e Federico Zurzolo e Giuseppe Gioia.

Dopo il piano fiction 2014, il cda Rai ha anche approvato all’unanimità i palinsesti gennaio-giugno 2014, ma solo fino a marzo. I consiglieri – secondo quanto si apprende – hanno infatti chiesto di tornare a discutere dei palinsesti dell’ultima parte della stagione, con l’obiettivo di inserire ulteriori novità nella programmazione.

Approvato all’unanimità anche il budget per il 2014, con la modifica – chiesta dal consigliere Rodolfo De Laurentiis – di implementare le risorse per i canali specializzati e l’impegno a svolgere azioni più incisive sul fronte della programmazione. Tra le novità di palinsesto, su Rai 2 l’arrivo dal 27 febbraio della seconda stagione di The Voice e il docu-reality Undercover Boss. Su Rai 3 Presa diretta torna il lunedì in prime time il 13 gennaio, per lasciare poi il posto a Report dal 24 marzo. Su Rai 3 confermati Ballarò, Che tempo che fa e Chi l’ha visto. Masterpiece dal 28 febbraio andrà in prima serata.