RCS gestirà la raccolta pubblicitaria di Gazzetta del Sud, La Gazzetta del Mezzogiorno, Giornale di Sicilia e La Sicilia

20 dicembre 2013

Dal 1° gennaio 2014 RCS gestirà in esclusiva, attraverso la propria concessionaria, la pubblicità nazionale stampa e web di Gazzetta del Sud, La Gazzetta del Mezzogiorno, Giornale di Sicilia e La Sicilia. Le testate – che nel 2012 hanno raccolto circa 10 milioni di euro di pubblicità nazionale – rappresentano un’audience di quasi 2 milioni di e una diffusione di 130.000 copie. La nuova offerta RCS con il Modulo Quotidiani raggiunge complessivamente 1.132.709 copie e 9.792.000 lettori, confermando la leadership di una proposta che già oggi integra Corriere della Sera e La Gazzetta dello Sport con le testate QN, Il Resto del Carlino, La Nazione, Il Giorno e con l’Unione Sarda. Sul web, con l’inserimento dei nuovi siti, l’audience nel Sud Italia offerta dalla direzione Pubblicità RCS cresce del 60%. “Questo accordo, dopo quello di giugno con Poligrafici Editoriale, rende ancora più significativa la nostra capillarità sul territorio e mostra come la proposta pubblicitaria di RCS  rappresenti un modello sempre più ricco di soluzioni e servizi di marketing innovativi, in grado di attrarre anche altri editori”, ha commentato Raimondo Zanaboni, direttore generale Pubblicità di RCS.