Red Bull lancia SOET 2.0, il portale globale B2B con hybris

3 dicembre 2013

Gestione degli ordini facile e veloce

Hybris software, azienda SAP fornitrice della piattaforma a supporto del commercio a più rapida crescita a livello globale, e Red Bull hanno inaugurato un nuovo portale per la gestione degli ordini B2B basato sulla soluzione hybris B2B Commerce – http://www.hybris.com/en/products/b2b-application-. Il nuovo portale, denominato SOET 2.0, consente ai retailer e ai distributori di tutto il mondo una shopping experience più veloce ed efficiente: gestione degli ordini facile e smart con la possibilità di effettuare ordini da più canali. “Il marchio Red Bull gode di fama in tutto il mondo: era dunque indispensabile per noi poter contare su di una piattaforma commerce che offrisse un eccezionale livello di servizio ai nostri clienti B2B -, dichiara Christian Stoxreiter, responsabile del team business application di Red Bull -.Oltre ad essere molto flessibile, il nostro nuovo online store B2B è dotato un’interfaccia utente che consente una shopping experience altamente personalizzata e all’avanguardia, proprio come quella dei migliori siti consumer”.

Le funzionalità di gestione dei dati master e degli ordini e l’intuitiva interfaccia utente sono riuscite a snellire in maniera significativa il processo di evasione degli ordini dei clienti Red Bull e a ridurre il TCO dell’azienda. La piattaforma è stata implementata dal partner hybris, exc.io, utilizzando hybris B2B Commerce Accelerator, un framework pronto all’uso, personalizzabile e multicanale pensato per il segmento B2B. La flessibilità della soluzione permette di supportare il modello di vendita diretto e indiretto di Red Bull, offrendo ai Paesi più estesi la possibilità di fungere da hub di vendita per le regioni circostanti, di dimensioni più ridotte. Inoltre, il sistema di tracciamento degli ordini consente a Red Bull di esportare un’ampia gamma di formati e sviluppare condizioni d’acquisto diverse e personalizzate.

“Sebbene il mercato B2B sia piuttosto complesso, è comunque possibile applicare una sola, semplice regola tanto al B2B quanto al B2C: l’acquisizione e il mantenimento dei clienti dipende molto dalla capacità di offrire loro esattamente ciò che vogliono – sottolinea Mark Holenstein, Senior Vice President, EMEA, di hybris software -. Aziende leader come Red Bull hanno compreso questa necessità: siamo quindi orgogliosi di questa collaborazione, che permetterà a Red Bull di erogare customer experience più proficue e appaganti che, a loro volta, genereranno maggiore customer satisfaction, massimizzando così tasso di conversione e fatturato”.