La startup Sounday acquisisce Kiver Digital

29 novembre 2013

Dopo un finanziamento da 2 milioni di euro da Principia

 

Sounday, startup torinese finanziata con 2 milioni di euro da Principia, ha acquisito Kiver Digital. Nata dall’idea del ceo e fondatore Giuseppe Ravello, la realtà vuole porsi quale punto di riferimento per tutti coloro che operano nel mondo della musica, facendo leva sulle potenzialità dell’innovazione digitale. Con Sounday è oggi disponibile la piattaforma Sounday Music, un’offerta di servizi e soluzioni facilmente accessibili e fruibili da web e mobile, basati su una tecnologia innovativa, scalabile e personalizzata, per consentire ad artisti, operatori professionali, etichette e brand di gestire l’intero ciclo di vita della musica, dal networking, alla creazione e distribuzione, dalla vendita e acquisto di beni musicali a servizi di mixing e mastering fino alla gestione dell’identità sul digitale.Secondo Ravello “Sounday, che oggi ha già raggiunto importanti risultati con oltre 2o mila utenti registrati alla piattaforma, intende cogliere le opportunità offerte dal digitale, facendo leva non solo sulla tecnologia ma anche su una varietà di competenze complementari legate al mondo della musica, del digitale, del marketing e della gestione del business, con l’obiettivo di supportare la crescita e la promozione dell’industria musicale e dei singoli attori che la abitano”.