Masterpiece, calo di audisocial per la seconda puntata

25 novembre 2013

Andrea Vianello: “I dati Twitter non sono preoccupanti”

 

Calano gli ascolti della seconda puntata di “Masterpiece“, passato dal  5,14% al 3,91% di share, quindi da 700mila a 633mila telespettatori. La discesa del talent letterario targato Rai3 si rispecchia anche su Twitter. Secondo l’analisi di Reputation Manager domenica sera sono stati registrati 6.610 tweet contro i 13.900 dell’esordio. I cinque hashtag più associati sono stati: #lucignolo, #ilsognopiu’stranochehofatto, #CheTempoCheFa, #skywwe, #BolognaInter, mentre il posto più retwittato è: “Bello #masterpiece, ma non ho capito quando iniziano a cucinare” di RobTallei.
Non sembra scomporsi il direttore della rete, Andrea Vianello: “L’entusiasmante risultato della prima puntata non deve farci leggere il dato di ieri in modo negativo. È un progetto innovativo che va valutato nel tempo. Stiamo parlando di un programma che va in seconda serata e che usa un linguaggio nuovo su un tema elevato: parliamo di libri in un paese che legge poco. I dati di Twitter non sono preoccupanti”.