G! come Giocare si affida ancora alla creatività di The Van Group

21 novembre 2013

G! come Giocare, fiera-evento organizzata dal Salone Internazionale del Giocattolo  – Assogiocattoli, conferma la fiducia a The Van Group anche per l’edizione 2013 che si terrà a Milano da domani al 24 novembre. L’agenzia guidata da Luca Villani e Steven Berrevoets (nella foto) è stata incaricata della realizzazione della campagna a supporto della manifestazione che lo scorso anno ha richiamato oltre 67mila visitatori.

La creatività quest’anno è stata declinata in affissione e sul web. In particolare la campagna ha colorato tutte le linee della metropolitana milanese – oltre 70 stazioni – e i tram Atm. “Siamo molto orgogliosi di questo progetto – ha commentato Luca Villani – che nasce da una collaborazione aperta due anni fa con la creazione dell’immagine coordinata dell’evento e che lo scorso anno ci ha portato alla realizzazione della campagna che ha compeltato la costruzione di un vero e proprio sistema di comunicazione. Quest’anno il format ha subito un’evolzione perché, come suggerische la headline ‘Qui il Natale arriva prima’, nel corso della fiera si potranno effettuare acquisti direttamente fra gli stand, ma anche in un secondo tempo nei negozi, potendo godere di importanti sconti. Un’opportunità in più per i visitatori. Da questa edizione, inoltre, l’ingresso a G! come Giocare sarà a pagamento, un salto culturale che era necessario spiegare al pubblico in modo adeguato”.

The Van ha realizzato anche la campagna display sui circuiti di Google e ha gestito, durante tutto l’anno, il sito internet, aggiornando costantemente la sezione ‘News’ e inviando una newsletter mensile agli iscritti. Sotto la supervisione dei partner Luca Villani e Steven Berrevoets, alla campagna affissioni hanno lavorato la visual specialist Francesca Delli Turri e il content specialist Pietro Bernardo, mentre la campagna display è stata curatadai web specialist Gaia Cesario e Andrea Valli.

Andrea Crocioni