TBWA\Italia conquista la comunicazione consumer dei brand Alpitour e Francorosso

21 novembre 2013

A TBWA\Italia viene affidato il budget per la comunicazione consumer dei brand Alpitour e Francorosso, marchi leader del turismo del Gruppo Alpitour. L’incarico, in precedenza gestisto dall’agenzia M&C Saatchi, è stato assegnato senza gara. Oltre che con i due marchi storici, il Gruppo Alpitour offre stili di vacanza per ogni esigenza attraverso i brand Karambola,  Villaggi Bravo e Viaggidea, e può vantare al proprio interno tutte le competenze della filiera del turismo grazie all’eccellente compagnia aerea Neos, la compagnia di gestione alberghiera Alpitourworld Hotels&Resorts, la compagnia di incoming Jumbo Tours e la partecipazione finanziaria ed operativa nel network di agenzie di viaggi Welcome Travel Group.

La collaborazione è partita lo scorso 19 novembre con la campagna dedicata al brand Francorosso che torna a parlare di sé con una nuova linea creativa ed un claim, ‘Francorosso, la vacanza con qualcosa in più’, che sottolinea e riafferma la qualità e le attenzioni uniche che vengono dedicate al cliente. Creativamente si esplicita con un tappeto rosso che si srotola ai piedi dei clienti nelle situazioni più inconsuete e che sta a sottolineare tutti i plus che questo tipo di vacanza offre.

La pianificazione prevede una partnership con il Sole 24 Ore doppiamente strategica sia per la forte affinità tra i rispettivi target – colto esigente e cittadino del mondo –  sia per la possibilità di utilizzare in modo integrato tutte le piattaforme del Sole 24 Ore: stampa, radio e web. Tre i soggetti stampa che rimandano anche ad un minisito, anch’esso firmato da TBWA\Italia: – 24oredisole.it – attraverso il quale è possibile ottenere un giorno di vacanza in più offerto da Francorosso ai suoi clienti che prenoteranno entro il 24 dicembre. Anche questa operazione ‘24 Ore di Sole in più’ vuole sottolineare l’attenzione e la cura del brand verso i suoi clienti. La pianificazione prevede anche banner e radio. Hanno lavorato al progetto Mattia Montanari, senior art director con Matteo Grandese senior copywriter. La direzione creativa esecutiva è di Nicola Lampugnani e Francesco Guerrera.