FutureBrand acquisisce UXUS

20 novembre 2013

FutureBrand ha acquisito l’agenzia di design UXUS, specializzata in consumer experience, accrescendo così le proprie competenze nel settore retail. UXUS ha già al proprio attivo progetti per Bentley e Barclays Premier, Bloomingdale’s, Chanel, InterContinental Hotels Group, Tate Modern, P&G e McDonald’s. Di recente, ha siglato progetti per il nuovo global brand Qela del Qatar Luxury Group e per Selfridges Beauty Workshop. In base agli accordi, UXUS manterrà la propria identità e autonomia operativa, la sede ad Amsterdam e la capacità di seguire progetti in tutto il mondo.

“FutureBrand sta crescendo in maniera decisamente organica, ma in UXUS abbiamo trovato un’opportunità imperdibile di potenziare le nostre competenze nel campo del retail design – ha speigato Patrick Smith, ceo di FutureBrand -.UXUS possiede la combinazione perfetta di skill di alto profilo, una vasta esperienza di grandi brand e unacreatività eccellente che l’hanno resa leader nel suo campo. La sua cultura, caratterizzata da una forte spinta all’eccellenza, ha contribuito a farne per noi una scelta naturale. L’ambizione comune è di globalizzare il brand UXUS nei prossimi tre, cinque anni e, nelfarlo, dare risposta alla crescente domanda di consumer experience uniche e stimolanti”.

“Siamo entusiasti di far parte delle attività di FutureBrand – ha dichiarato George Gottl, Chief Creative Officer e Oliver Michell, Chief Creative Officer e Architetto, di UXUS  -. Le sue risorse e la sua portata ci consentiranno di accedere a nuovi settori e mercati e di sviluppare la nostra capacità di reagire rapidamente per esaudire ogni richiesta. I nostri clienti diretti trarranno beneficio dalla gamma completa di servizi di design, che comprendono anche l’area digitale. Soprattutto, siamo lieti di avere un partner che condivide i nostri obiettivi e un palcoscenico ancora più vasto in cui creare brand experience innovative, che conquisteranno le persone”.