ContactLab chiude il 2013 con una crescita del 10%

14 novembre 2013

L’azienda fondata da Massimo Fubini festeggia i suoi 15 anni con Andy Warhol

 

Si è svolta a Palazzo Reale di Milano, mercoledì 13 novembre, la festa per i 15 anni di ContactLab, che ha coronato la ricorrenza offrendo agli ospiti una visita guidata alla mostra di Andy Warhol. Dopo Pixar e Picasso è il terzo anno che la struttura mette in piedi questo tipo di iniziativa. Durante l’evento Massimo Fubini (nella foto), fondatore e amministratore delegato di ContactLab, ha parlato di un 2013 “intenso per i risultati raggiunti. È proseguito il trend di crescita: possiamo stimare un aumento del fatturato intorno al 10% contestuale all’aumento della marginalità dei ricavi. L’azienda continua a essere cash positive e totalmente autofinanziata; in un momento di crisi questo assume ancor più valore, dimostrando la solidità della società che non dipende da investimenti esterni e che nonostante ciò continua a crescere, attuando una politica molto razionale di reinvestimento degli utili”.

Numeri positivi anche per quel che riguarda l’organico, cresciuto di 25 persone. “La ragione per cui stiamo assumendo – prosegue il manager – è in parte dovuta all’ampliamento dei servizi: mentre prima il nostro focus era sulla tecnologia, oggi forniamo sempre più servizi di marketing, facciamo ricerca e business intelligence, e offriamo consulenza nel customer engagement tramite il digital direct marketing. Un’altra ragione è dovuta alla crescita dei carichi di lavoro. Abbiamo molti clienti internazionali che operano sui mercati europei, asiatici e americani, che gestiamo da Milano e dai nostri uffici esteri”.