Il Signor Balocco torna on air a dicembre. Budget da 15 milioni di euro

13 novembre 2013

Il direttore marketing Alessandra Balocco illustra la strategia per il Natale 2013

 
“La campagna ha avuto ottimi risultati, il ‘Signor Balocco’ piace, ricorda Babbo Natale ed è entrato ormai a far parte dell’immaginario collettivo”: così Alessandra Balocco, direttore marketing dell’azienda, spiega a Today Pubblicità Italia la scelta di riportare on air anche quest’anno gli spot con creatività sviluppata nel 2006 da Armando Testa a cui successivamente è subentrata Liquid.
Nella scenografica fabbrica d’altri tempi il ‘Signor Balocco’ si prende cura e controlla scrupolosamente la qualità dei suoi prodotti e trasmette la passione per il suo lavoro a tutti i collaboratori. Celebre ormai la raccomandazione ‘Fate i Buoni!’ che il Signor Balocco rivolge ai suoi prodotti quando lasciano l’azienda per essere spediti in tutto il mondo. “Non si esclude che l’anno prossimo il filmato possa essere sottoposto ad un upgrade” aggiunge Balocco. La campagna 2013 sarà è declinata in due soggetti, Mandorlato e Pandoro, e sarà on air epr tre settimane a partire dall’inizio di dicembre, con pianificazione di Media Italia. “Per il Natale 2013 prevediamo solo il mezzo tv con rotazione degli spot su tutte le principali reti generaliste, digitali e satellitari, per raggiungere la più ampia copertura possibile – conclude Alessandra Balocco -. Il budget sarà di 15 milioni di euro”.

Laura Buraschi