Campari celebra i festival nel mondo con Uma Thurman. Firma BCube

12 novembre 2013

Ancora in corso la gara per Crodino che vede coinvolte Havas Worldwide Milan, Jwt e Stv DDB e Hi!

È Worldwide Celebration il tema del Calendario Campari 2014, i cui scatti raffigurano i festival delle culture del mondo. Campari torna a parlare di divertimento e feste celebrando i cinque continenti. Un viaggio virtuale con protagonista la bellissima e raffinatissima Uma Thurman che dietro all’obiettivo del fotografo di moda Koto Bolofo interpreta 12 scatti dedicati immortalando l’intrigante atmosfera di 12 occasioni di festa in tutto il mondo. La famosa attrice di Kill Bill in sensuali pose negli scenari che rievocano le feste più importanti a livello mondiale come la Festa di Primavera a Pechino, la ricorrenza più importante in Cina, all’Hanami giapponese durante il quale si contempla la splendida fioritura primaverile dei ciliegi, o il Midsummers’ Eve inglese, nello storico scenario di Stonehenge, nel Regno Unito.

Il tema sottolinea come oggi i confini tra locale e globale siano più sottili che mai, e invita gli amanti di Campari in tutto il mondo a godersi 12 mesi dedicati alla scoperta di una passione e uno stile internazionali. Un anno con Uma Thurman e “con tutta la passione e lo stile che caratterizzano Campari – commenta Bob Kunze-Concewitz, ceo del Gruppo Campari -. Abbiamo voluto rompere i classici schemi e dipingere la passione con una bellezza che non fosse quella strettamente mediterranea”.

Uma Thurman incarna l’eroina del calendario, messa in luce da una collezione di meravigliosi abiti e scarpe firmati da case di moda di lusso come ad esempio Versace, Stella McCarthney e Chopard (fotogallery su http://tobe.libero.it/gallery/2013111161586-tutte-le-feste-di-uma).

“Il Calendario 2014 è capace di trasmettere perfettamente la positività e il piacere che potranno assaporare gli amanti di Campari in tutto il mondo attraverso la nostra Worldwide Celebration – ha dichiarato l’attrice -. Lavorare con Koto Bolofo, il fotografo del Calendario, è stato straordinario e stimolante. Non c’è nulla di più piacevole di un’occasione di festa e sono certa che in tutto il mondo la gente saprà apprezzare la Worldwide Celebration offerta dal Calendario Campari.”

 “A parer mio, le parole d’ordine del Calendario Campari sono piacere, fascino e carisma – ha sottolineato Koto Bolofo -, e non ho dubbi sul fatto che l’edizione 2014 incarni tutte queste qualità. Lavorare con Uma è stato meraviglioso e sono davvero entusiasta che il Calendario Campari 2014 stia finalmente per essere reso pubblico a livello internazionale, per il piacere di tutti.”

lI calendario Campari  è distribuito in edizione limitata internazionale: solo 9999 copie ed è stato realizzato dal fotografo Koto Bolofo e dall’agenzia BCube Milano: Andrea Marzagalli, Client Creative Director, e Bruno Vohwinkel, Associate Creative Director. Il Gruppo, che recentemente ha acquisito per 14,2 milioni di euro le attività di Copack Beverage A Limited Partnership, imbottigliatore di bevande leader in Australia, e attuale fornitore di Campari  per il confezionamento dei prodotti ready-to-drink, nel 2012 ha fatturato un miliardo e 342 mila euro, destinando il 18% in comunicazione globale su tutti i brand, è attualmente impegnato in una gara per la realizzazione della nuova creatività di Crodino che vede coinvolte Havas Worldwide Milan, Jwt, Stv DDB e Hi!, mentre la pianificazione su tutti i brand rimane a Mindshare.

Fiorella Cipolletta