SMX Milan 2013, la prima giornata ‘conquista’ 800 delegates

8 novembre 2013

Si conclude con soddisfazione la prima giornata di Smx. Il numero dei partecipanti ha superato ogni aspettativa raggiungendo quasi gli 800 ‘delegates’, confermandosi già come la più grande edizione dell’evento a livello europeo come dichiarato dallo stesso Chris Elwell, president di Third Door Media. Dopo la panoramica data in plenaria da Jim Sterne, founder Digital Analytics Association, sui cambiamenti attuali e futuri della comunicazione e dell’esigenza di gestire meglio i troppi dati forniti oggi dal marketing digitale, si sono susseguiti moltissimi interventi.

Nell’ambito Search, durante la mattinata ci sono stati gli interventi di Bill Hunt, president Back Azimuth Consulting e Johannes Müller, Webmaster Trends Analyst in Google, che hanno affrontato il grande problema di come rimanere al passo e sopravvivere nell’universo in costante evoluzione del Search Engine Optimization in un contesto in cui Google stesso dichiara di realizzare fino a 500 modifiche all’anno dei suoi algoritmi.  Brad Geddes, founder Certified Knowledge e Andrew Goodman, founder Page Zero Media hanno invece raccontato la loro esperienza nell’ambito del Search Advertising analizzando anche punti di forza e di debolezza del Paid Search.

Come fare delle public relation uno strumento per rafforzare il posizionamento e il traffico del proprio sito? Chris Silver Smith, president Argent Media ha risposto a questo interrogativo conducendo i partecipanti alla scoperta di un lato diverso del SEO impegnato più nella ricerca della relazione con le persone che in quella degli algoritmi dei principali search engines. L’optimization delle campagne di Search Engine Advertising è stata invece oggetto del panel nel quale era ospite Matthias Weth, managing director & partner di  Catbird Seat GmbH, dove si è trattato il tema di come acquisire dati e al tempo evitare la “paralisi da analisi” migliorando le performance delle campagne di Search Engine Advertising. Marco Loguercio, ceo Find, ha invece guidato la platea alla scoperta delle più moderne tecniche di misurazione.  Per l’ambito Social, sono stati particolarmente significativi gli interventi di Shawn McClondon, funder & ceo My Social Media Monster, responsabile delle strategie di social media per alcuni dei principali brand negli Stati Uniti, ha affrontato il tema del cambiamento necessario per utilizzare con successo i social media.L’approfondimento dell’ambito Adv sui social e  le più efficaci tattiche di ottimizzazione sono state affrontate da Amedeo Guffanti, partner e general manager di 77Agency. L’edizione italiana di SMX è curata in tutti i suoi aspetti da Business International – Fiera Milano Media, con il coordinamento editoriale di Sean Carlos, chairman di SMX Milan 2013.

TAGS