I Musei Vaticani per la prima volta in 3D

6 novembre 2013

Per la prima volta le telecamere Ultra HD 4K/3D accedono all’interno dei Musei Vaticani e della Cappella Sistina, per una produzione dalle immagini inedite realizzata per la prima volta attraverso questa tecnologia di avanguardia. Lo scorso giugno la troupe di Sky Italia, composta da oltre 40 professionisti, ha avuto la possibilità di girare per un’intera settimana all’interno della magnifica cornice dei Musei Vaticani, resa ancora più suggestiva dalle riprese effettuate di notte tra le sale dove sono custodite alcune delle opere più rare e preziose del mondo, spaziando attraverso tutte le culture e tutte le epoche, dal classico al moderno per culminare il percorso all’interno della Cappella Sistina. Il risultato è la produzione Musei Vaticani 3D che andrà in onda prossimamente in 3 dimensioni su Sky3D (canale 150 di Sky) e in Alta Definizione su Sky Arte HD (canale 130 di Sky). “Con i Musei Vaticani 4K/3D – commenta Cosetta Lagani, head of Sky 3D – lo spettatore si ritroverà quasi ‘a toccare’ e ‘a vivere’ i capolavori dell’arte in essi custoditi, svelati per la prima volta con la tecnica visuale del 3D. Sono molto soddisfatta di questo primato produttivo di Sky Italia realizzato proprio all’interno di un luogo simbolo della Cristianità in Italia e nel mondo: i Musei del Papa”.