Radiomonitor: Rtl 102.5 si conferma leader di ascolti nel periodo settembre 2012/settembre 2013

6 novembre 2013

L’indagine condotta attraverso 120.000 interviste Cati

 

 

Sono stati pubblicati ieri i dati raccolti nell’ambito dell’indagine RadioMonitor, che si riferiscono a 120.000 interviste Radiomonitor Cati condotte tra settembre 2012 e settembre 2013. In vetta alla ‘classifica’ degli ascolti si conferma Rtl 102.5 con 6.940.000 ascoltatori nel giorno medio. A seguire: Radio Deejay (4.966.000), Radio 105 (4.701.000), Rds (4.698.000), Radio Italia solomusicaitaliana (4.639.000), Rai Radio 1 (4.227.000), Rai Radio 2 (2.935.000), Virgin Radio (2.324.000), Radio 24 (2.006.000) e R101 (1.943.000). Lorenzo Suraci (nella foto), presidente di Rtl 102.5, commenta: “Siamo molto soddisfatti dai dati di ascolto che continuano a premiare la nostra linea editoriale”. Soddisfazione espressa anche dal Gruppo Espresso, per Radio Deejay, che “si conferma al secondo posto della graduatoria delle radio nazionali più ascoltate” e per le “buone le performance di Radio Capital (1.677 gmi) e m2o (1.703 gmi) che  proseguono il loro trend in ascesa, migliorando ulteriormente i propri risultati”. Arriva anche il commento di Eduardo Montefusco, presidente di RDS: “I dati – sottolinea – evidenziano una significativa crescita della nostra emittente rispetto alle rilevazioni precedenti. In particolare gli ascolti nel quarto d’ora medio testimoniano come il nuovo posizionamento ‘RDS insieme a te voglia di…’ risulti efficace nel gradimento degli ascoltatori e di conseguenza premi gli investitori. In questa particolare fase del mercato RDS dimostra tenuta e affidabilità oltre alla capacità di sviluppare progetti editoriali e attraverso i moderni device in grado di soddisfare sia il pubblico che le aziende investitrici”. Infine, Mario Volanti, editore e presidente Radio Italia, sottolinea che Radio Italia solomusicaitaliana, passando da 4.591.000 ascoltatori dell’ultima rilevazione a 4.639.000 ascoltatori, mette a segno, tra le prime 5 emittenti nazionali, la miglior perfomance: “In questo momento, solo 62.000 ascoltatori ci separano dalla terza posizione. Un dato che ovviamente ci rendo molto felici e ottimisti e ci sprona a migliorare ulteriormente il nostro prodotto durante l’ultimo rilevamento del 2013, attualmente in corso”.

Per i dati completi clicca qui http://www.pubblicitaitalia.it/channel/datacenter/radiomonitor