Devon&Devon sceglie Robiglio&Dematteis per l’on e l’off line

4 novembre 2013

Devon&Devon, una delle grandi griffe italiane dell’interior design, ha deciso di dare un nuovo corso alla sua comunicazione. L’azienda guidata da Gianni Tanini che sta aprendo nuovi, splendidi store nelle metropoli di tutto il mondo, ha scelto Robiglio&Dematteis per sviluppare una collaborazione a tutto tondo, on e off line, per il mercato italiano e internazionale.

Devon&Devon è infatti presente in 80 Paesi. Nata quasi trent’anni fa a Firenze, Devon&Devon è diventata la firma più prestigiosa del bathroom design ed è presente in 80 Paesi. Le sue vasche con i piedi (reintrodotte nel bagno moderno proprio da Devon&Devon) le sue rubinetterie, le sue consolle sono capolavori che mescolano tradizione e contemporaneità in modo unico. “Siamo orgogliosi. E’ un’opportunità fantastica il poter contribuire al successo di designer che tengono alta la nostra bandiera in ogni angolo del mondo. Devon&Devon è un brand con tratti e valori forti, molto precisi e coerenti, creati da persone che amano quello che fanno e lo vivono come una missione. Da qui il nostro orgoglio: poter offrire a un’azienda di prima classe un servizio di prima classe”, spiegano Paolo Dematteis e Riccardo Robiglio (insieme nella foto). “In una fase di forte rinnovamento, questa collaborazione rappresenta per noi un passo decisivo e di ‘qualità’ coerente alla strategia di crescita di Devon&Devon”, commenta Teresa Tanini, responsabile comunicazione dell’azienda.

“Video, web, eventi, stampa, monografie, pr: cercheremo di sfruttare ogni opportunità per raggiungere i nostri prospect facendo percepire la ricerca, la qualità, il gusto per la perfezione che stanno dietro ogni creazione di Devon&Devon. L’esperienza maturata nel mondo del fashion e del made in Italy ci sarà di grande aiuto per affrontare questa nuova avventura”, conclude la coppia creativa.