Nescafè ‘così cremoso da leccarsi i baffi’. Firma Publicis

30 settembre 2013

Nescafé è on air da domenica 29 settembre per 4 settimane con lo spot dedicato alla cremosità  di Cappuccino, la bevanda perfetta per dare la giusta carica al proprio risveglio. Lo spot è l’adattamento da un film internazionale realizzato da Publicis sotto la direzione creativa di Renzo Mati e Marco Maccagni, è pianificato nei formati da 30” e 15” sulle principali tv generaliste, satellitari e digitali, e sarà visibile inoltre nelle principali stazioni ferroviarie e nelle stazioni metro di Milano e Roma per le prime due settimane. La storia è giocata sulla seduzione e sull’equivoco: con in sottofondo una musica ammiccante che sembra già preannunciare l’arrivo di calde atmosfere, la scena vede partecipi un gruppo di ragazzi seduti in soggiorno e intenti a chiacchierare. Il focus si sposta sui due protagonisti, un uomo e una donna: l’uomo, che sta gustando una fumante tazza di Nescafé Cappuccino ma non si accorge di essersi macchiato le labbra con la schiuma della bevanda, incrocia lo sguardo della donna che è di fronte a lui la quale inizia a lanciargli sguardi complici e ammiccanti. Ma non è la seduzione l’obiettivo dei segni che la donna sta mandando all’uomo, al contrario solo un divertente invito a pulirsi dal baffo di schiuma. Alla fine l’uomo, inconsapevole dell’equivoco, si lascia trascinare dall’ambiguo gioco finché la donna non svela quali sono le sue reali intenzioni alzandosi e porgendogli un fazzoletto sulle labbra. La scena si conclude con l’uomo rimasto spiazzato dal curioso ‘2 di picche’, e l’immagine finale dedicata a Nescafé Cappuccino, ‘così cremoso da leccarsi i baffi’.