Sky Sport si affida a We Are Social

25 settembre 2013

L’incarico per il calcio e la Formula 1 sarebbe giunto a seguito di una gara

 

Secondo quanto risulta a Today Pubblicità Italia, Sky Sport avrebbe affidato a We Are Social la gestione dei suoi canali social. L’incarico sarebbe giunto a seguito di una gara, che ha coinvolto una cerchia ristretta di agenzie. Mentre sono in via di definizione alcuni dettagli del progetto, che riguarderebbe il calcio e la Formula 1, c’è certezza sulle già buone performance del canale satellitare diretto da Giovanni Bruno: la pagina Facebook è in continua crescita e conta oltre due milioni di fan, mentre la scorsa estate Twitter era in testa alla classifica di engagement stilata da Blogmeter grazie al grande numero di interazioni relative alla ripresa del campionato di Serie A, ai primi incontri di Champions League e alle qualificazioni ai mondiali di Brasile 2014.
La struttura milanese, guidata da una triade di managing partner, Gabriele Cucinella, Stefano Maggi e Ottavio Nava, ha collaborato per la sesta edizione di X Factor, contribuendo attivamente a renderla uno dei format più virtuosi in termini di audisocial e interazione.
A livello internazionale, l’agenzia, cresciuta da 2 a 350 dipendenti negli ultimi 5 anni nei suoi uffici in 8 diverse nazioni, si posiziona all’undicesimo posto della prestigiosa classifica del Sunday Times Tech Track 100, registrando una crescita di fatturato del 186% all’anno.

Paola Maruzzi