X Factor apre la stagione di Sky Uno più interattivo e internazionale

25 settembre 2013

Si parte con le selezioni il 26 settembre; dal 24 ottobre il live. Finalissima al Forum di Assago

Entrare nel backstage con uno smartphone o registrare le puntate con un tweet. Sono solo due delle novità di un X Factor, quello giunto alla terza edizione targata Sky, sempre più interattivo. In onda da domani su Sky Uno HD alle 21,10 con 4 puntate dedicate alle selezioni e, dal 24 ottobre, con 8 live, X Factor rilancia la sua missione di social tv e apre la stagione più ‘produttiva’ di sempre di Sky Uno. La rete ammiraglia dell’intrattenimento Sky, infatti, si trasferisce dal 16 ottobre alla posizione 108 di Sky posizionandosi come ‘nuova everyday tv’, “punto di riferimento quotidiano per gli abbonati – ha ricordato ieri  Andrea Scrosati, Executive vice president Programming di Sky Italia -. Sul fronte produzioni originali, siamo passati da 2 a 5 nel prime time (dopo X Factor, MasterChef 3, The Apprentice 2, Junior MasterChef Italia ed Hell’s Kitchen Italia, ndr) e a 5 produzioni sperimentali nel day time. Un impegno che cresce, ma che grazie a un modello di collaborazione con aziende private ci ha consentito di mantenere un investimento in linea con quello degli altri anni”. Anche per X Factor, dunque, “dove quest’anno è cambiato molto – racconta Scrosati – a partire dalla location: 7 delle 8 puntate live saranno ospitate nell’X Factor Arena, teatro-tenda costruito con il partner Infront in via Crescenzago e che ospiterà un pubblico di oltre 1200 persone”. Numeri che saliranno a 7 mila per la finalissima, il 12 dicembre al Forum di Assago. Tra le altre novità (oltre all’ingresso in giuria della star internazionale Mika) il programma prevede più spazio agli ospiti – dopo Fedez alle audizioni, Asia Argento, Mengoni, Boosta e Linus agli home visit.  Tra gli Home Visit e la prima puntata live, inoltre, il pubblico potrà riportare in gara con un voto social uno dei 12 esclusi grazie alla Green Card di Enel, azienda nuovamente partner di X Factor. E proprio sul fronte di una maggiore interattività stanno molte delle novità di questa edizione, a partire dall’App Xfactor2013: tra le nuove funzionalità il Backstage Pass per visualizzare le immagini dal backstage in streaming con una regia dedicata, e l’X Fan, che permette di guadagnare punti partecipando a Trivia, Prediction, Voto, Applausometro e condividendo le proprie azioni sui social. Altra innovazione è la Camera 360°, che permette di rivedere le esibizioni in uno speciale formato panoramico. Inoltre, la compilation con le esibizioni dei concorrenti, sarà disponibile nella sezione Playlist dell’App, grazie a un accordo con Deezer. Sul nuovo sito di Sky Uno ampio spazio avrà il sito dedicato XFACTOR.SKY.IT., mentre una novità particolare arriva su twitter: “#MySkyRec è l’hashtag attraverso cui è possibile attivare  la registrazione di X Factor con un tweet.  Una novità assoluta, impiegata solo in un altro Paese al  mondo –  spiega Nicola Novellone, web e digital director Sky Italia -: sarà sufficiente associare il proprio account Twitter e lo Sky ID e retwettare i tweet del profilo ufficiale di Sky Uno che contengono #MySkyRec”. Innovazione che “come tutte quelle a cui lavoriamo, serve a migliorare l’esperienza del pubblico e attraverso cui noi stessi continuiamo ad apprendere e a migliorare i prodotti”.  Da domani, oltre alla visione ‘lineare’ su Sky Uno HD, X Factor sarà disponibile su Sky On Demand, accessibile con il decoder My Sky HD e in mobilità grazie a Sky Go. E se con l’edizione 2012 X Factor, ha segnato un+ 17% di ascolti sul 2011 (+ 43%  nei 7 giorni su Sky Uno e Cielo) e un dato di ascolto di oltre 1 milione per la finalissima, Scrosati ricorda: “Facciamo la tv per i nostri abbonati, oggi 4,7 milioni, che devono essere liberi di decidere quando e come vedere un programma. Ma volendo parlare di ascolti, che valutiamo in base al cumulato sui 7 giorni, dobbiamo tenere conto che non vengono rilevati da auditel quelli legati all’on demand, fruizione scelta da 700 mila abbonati, o a Skygo la cui penetrazione oggi è di molto superiore al milione e mezzo”. E proprio per privilegiare gli abbonati, quest’anno “solo le prime 4 puntate di XFactor saranno programmate il venerdì in prima serata su Cielo, mentre i live saranno appannaggio esclusivo degli abbonati, seguendo la formula già adottata per la seconda edizione di Masterchef”. Per l’edizione 2013, Sky e FremantleMedia si avvarranno della sponsorship di una serie di brand che hanno deciso di collaborare al progetto X Factor attraverso attività innovative e multipiattaforma, ciascuna differente dall’altra. Quest’anno saranno partner e sponsor ufficiali oltre a Enel, tra gli altri, Pupa, Testanera, Binda HipHop, Bose, De Rigo, Carpisa, Puma, Pringles, Colgate e Snai. Anche per questa edizione, Radio Deejay sarà di nuovo al fianco del talent show di Sky Uno come media partner.