Jane Reeve verso la poltrona di ceo della Camera nazionale della moda

24 settembre 2013

Sarà davvero inglese il nuovo amministratore delegato della Camera nazionale della moda? La notizia è ormai molto più di un’indiscrezione: Jane Reeve, già amministratore delegato di Jwt Italia,   sarebbe in procinto di lasciare il gruppo pubblicitario per andare ad occupare la poltrona di ceo dell’associazione  nata per promuovere e cordinare il settore della moda italiana e che attualmente rappresenta oltre 200 aziende.

La notizia è rimbalzata in Italia dal Women’s Wear Daily (Wwd), il quotidiano della moda e del lusso americano. In attesa di ufficializzazione, si può dire che la manager affiancherà il presidente Mario Boselli, andando a occupare una carica che attualmente mancava nell’organigramma dell’organizzazione.

Ricordiamo che Jane Reeve aveva assunto la guida di Jwt nel novembre del 2009 inaugurando il nuovo corso dell’agenzia frutto dell’integrazione con il team di RMG Connect, di cui la manager deteneva già la guida in qualità di presidente e ceo. Sul futuro assetto dell’agenzia, naturalmente, ancora bocche cucite, anche se al centro del progetto dovrebbero rimanare Enrico Dorizza e Sergio Rodriguez, entrati nel network all’inizio del 2011 con la carica di executive vice president e chief creative officer e forti del contributo decisivo dato al rilancio dell’agenzia.