Jwt racconta il bambino per Nativity

20 settembre 2013

Oggi prende il via la prima edizione di ‘Nativity – La pediatria incontra la famiglia’, grande evento che avvicina le famiglie italiane alle ultime scoperte in ambito pediatrico. Realizzato grazie ad Arcomedia, su iniziativa della Società Italiana di Pediatria, condivisa con il Pontificio Consiglio per la Famiglia, Nativity è un grande viaggio alla scoperta dei propri figli. Un’occasione per incontrasi per crescere insieme.  Jwt, manifesta il suo orgoglio nell’essere partner strategico e creativo dell’iniziativa e ne firma la campagna di comunicazione e la realizzazione del portale www.nativityproject.eu che ha permesso, tra l’altro, la prenotazione delle oltre 800 visite specialistiche gratuite.

Nativity è una tre giorni di scoperta, approfondimento, tematiche scientifiche e di avanguardia nell’ambito della salute dei bambini: oltre 1.400 mq. tra workshops, visite specialistiche, iniziative ludiche, intrattenimento dedicati a tutta la famiglia, all’insegna della prevenzione e della gratuità. L’agenzia firma la creatività che racconta questo grande viaggio, una campagna multisoggetto dove il protagonista è il bambino. Lo visualizziamo attraverso quelli che sono gli ‘strumenti’ per viaggiare e crescere con lui: l’aeroplano, la barchetta, il trenino. Ognuno contestualizzato in luogo diverso, perchè i bambini sono un mondo da vivere, da scoprire, ma anche da tutelare.

L’evento ha ottenuto l’Alto patronato del Presidente della Repubblica, insieme ai patrocini dei Ministeri della Salute, dell’Istruzione, della Giustizia e dell’Agricoltura, del CONI e di Roma Capitale. Sotto la direzione creativa esecutiva di Flavio Mainoli, hanno lavorato al progetto la copy Silvia Mazzocco e l’art Fabrizio Grillotti. Il digital art director è Giulio Cuscito, il creative technologist Gianluca Cirone. Il fotograto è Ljubodrag Andric.