Ambito5 chiude il 2013 a + 30% e un fatturato superiore ai 3 milioni di euro

18 settembre 2013

La struttura guidata da Max Brondolo è in corsa per 15 nuovi incarichi

 

È roseo il futuro di Ambito5. “Contiamo di chiudere l’anno sopra ai 3 milioni di euro, con i ricavi in crescita del 30% e un margine del +70%”, annuncia a Today Pubblicità Italia il ceo Max Brondolo (nella foto). L’andamento positivo si deve alla politica di investimenti avviata nel 2012 e tutt’oggi in corso. “Abbiamo puntato sulla struttura, sulle persone e sulle piattaforme tecnologiche, ultima quella di Phru.it dedicata alla gestione delle presenze social. Nei prossimi mesi ne lanceremo un’altra che servirà alle aziende per comprendere con precisione il reach dei cosiddetti influencer. In un momento come questo, in cui in tanti vendono servizi di social media, a fare la differenza sono proprio gli strumenti che consentono di valutare con precisione l’impatto dei new media sul business”.
Mentre si consolida la collaborazione con alcuni partner di vecchia data, tra cui Rcs con cui l’agenzia collabora per il terzo anno consecutivo, “sono tutt’ora in corsa 15 consultazioni. Per principio scegliamo di partecipare solo a gare ‘trasparenti’, in cui è ben chiaro quante e quali siano le altre realtà in gioco”.

Conad celebra i 50 anni con Ambito5

Tra la rosa di clienti con cui Ambito5 collobora, è la new entry Conad CentroNord (Lombardia, Reggio Emilia, Parma e Piacenza) a rivelarsi una sorpresa positiva. Ne è convinto il ceo dell’agenzia. “L’insegna, che affianchiamo da quest’anno, si sta dimostrando aperta e reattiva sul lato social”, spiega. Ne è una dimostrazione l’originale iniziativa ‘Gente che Sconta’, attiva sia sulla pagina Facebook  che sul minisito dedicato (www.gentechesconta.it). Il contest, che celebra il mezzo secolo della catena in Lombardia e in Emilia Romagna, dà la possibilità di scegliere i prodotti da mettere in vendita a prezzi speciali. In palio per i partecipanti ci sono buoni spesa da 50 euro.

Paola Maruzzi